La Provincia di Siena annuncia, attraverso il suo sito web, la consegna dei lavori della variante di Pienza sulla Sp146. Prende quindi concretezza la realizzazione della variante esterna all’abitato di Pienza, intervento atteso da anni da parte della comunità locale e inserito dall’amministrazione provinciale fra gli obiettivi da raggiungere entro la fine del mandato nonostante la riduzione di risorse disponibili. Alcuni giorni fa, a circa un mese dalla firma del contratto, sono stati consegnati i lavori per la “bretella” che collegherà località La Fornace con Villa Casalpiano e che servirà principalmente a decongestionare il traffico attorno al centro storico, patrimonio Unesco e meta ogni anno di migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo.

La nuova variante, che da contratto dovrà essere realizzata in un anno, consentirà di separare il traffico urbano da quello extraurbano e di attraversamento, agevolando il passaggio di autovetture, autobus e mezzi pesanti. La realizzazione del nuovo tracciato stradale prevede un investimento complessivo di 1 milione e 450 mila euro e fa parte del pacchetto di interventi e investimenti attivati dalla Provincia di Siena nei primi 90 giorni del 2014, durante i quali sono stati firmati contratti e avviate gare di appalto per oltre 10 milioni di euro finalizzati a opere di viabilità, difesa del suolo ed edilizia scolastica, grazie anche al’attrazione di risorse esterne.

Print Friendly, PDF & Email