Continua la campagna di vaccinazione contro il virus Sars-Cov-2 per garantire la più ampia copertura alla popolazione. Sabato 27 novembre è stata predisposta una giornata speciale nei centri vaccinali di tutta la Asl Toscana sud est, dedicata ai giovani tra 12 e 19 anni che potranno accedere in maniera diretta e saranno seguiti da pediatri e personale specializzato.

Questa fascia di età è tra le più colpite dalla diffusione del virus. I giovani, fortunatamente, presentano sintomi gravi con minore frequenza rispetto agli adulti ma, oltre a rappresentare un veicolo di contagio molto forte verso i più anziani e i più fragili, non sono immuni da complicanze anche gravi e dalle conseguenze a lungo termine dell’infezione conosciute come “long covid.

“La loro immunizzazione – dichiara il Dott. Flavio Civitelli, direttore del Dipartimento Materno Infantile della USL sudest – risulta strategica per contrastare la diffusione del covid, ridurre i casi di malattia anche grave che può colpire anche i bambini molto piccoli e, questione non secondaria, liberare i ragazzi dai condizionamenti di un contagio che prevede una quarantena con allontanamento dalla scuola e da tutte quelle preziose attività sociali e sportive che sono fondamentali per i giovani.”

La giornata vedrà in campo i Pediatri di Famiglia e Ospedalieri che si sono messi volontariamente a disposizione dei ragazzi e delle famiglie insieme al personale infermieristico e amministrativo in modo da offrire tutte le informazioni possibili e fugare tutti i dubbi.

“La pandemia – dichiara Simona Dei Direttore Sanitario della Asl Toscana sud est – ci ha ricordato il valore degli affetti e della famiglia: i luoghi più cari sono diventati quelli più a rischio di contagio e le occasioni di incontro si sono trasformate in videochiamate e telefonate. Con il vaccino i nostri ragazzi possono vivere serenamente la loro età , tornare ad abbracciare i nonni e camminare spediti verso il futuro. Sabato prossimo aspettiamo ragazzi consapevoli e genitori attenti alla loro salute.”

Per quanto riguarda il nostro territorio, sarà possibile accedere alla vaccinazione per la fascia 12-19 con le seguenti modalità:

Reparti di pediatria degli ospedali dalle ore 10 alle ore 15

Arezzo – Ospedale San Donato
Entrata scala antincendio 3 – piano terra

Montepulciano – Ospedale di Nottola
Reparto pediatria – scala B primo piano – ambulatorio allattamento

Percorsi dedicati ai ragazzi negli hub vaccinali dalle ore 9 alle ore 14

Arezzo – Centro Affari e Convegni

Camucia – Casa della Salute

Montepulciano – Sala polivalente ex macelli

Siena – Ex pronto soccorso Le Scotte

Ti piace quello che facciamo?
Supporta il giornalismo indipendente!

ISCRIVITI A LA-V CLUB!

Puoi anche sostenerci con una donazione:

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close