Montepulciano ha vissuto un intero fine settimana dedicato alla corsa, all’attività fisica, al benessere. È stata infatti assegnata la “Bandiera Azzurra – Città della corsa e del cammino” da parte della Federazione Italiana Atletica Leggera (FIDAL) alla presenza di Maurizio Damilano, medaglia d’oro nella 20km di marcia a Mosca 1980. Sono stati due gli appuntamenti cardine, patrocinati dalla Regione Toscana: sabato 13 novembre l’incontro sul tema sport e salute con gli studenti dei Licei Poliziani e dell’Istituto Superiore Valdichiana, domenica 14 novembre l’inaugurazione del percorso “Emozioni in cammino”, un anello di 5.300 metri tracciato nel centro storico e al di fuori dell’abitato per muoversi in un ambiente equilibrato ed invitante.

Insieme all’ANCI (Associazione Comuni d’Italia), la FIDAL ha creato il riconoscimento di “Bandiera Azzurra – Città della corsa e del cammino” con l’intento di incrementare il movimento e migliorare la salute dei cittadini, specialmente in quei casi di sedentarietà ormai fin troppo diffusi a livello nazionale in tutte le fasce d’età. Il fine del progetto è quindi quello di costituire una rete di città virtuose in grado di offrire un’adeguata possibilità di praticare corsa e camminata attraverso aree e percorsi, ideando anche eventi dedicati.

Il Comune di Montepulciano, riconoscendo tra i propri obiettivi primari quello della promozione della salute e la diffusione delle buone pratiche ad essa legate, ha deciso quindi di aderire in primo luogo al network “Città della corsa e del cammino”; dopo questo passaggio ha poi potuto candidarsi per ottenere il riconoscimento di Bandiera Azzurra, studiando e tracciando un percorso di 5,3 km che è stato poi certificato da un tecnico “misuratore” della Fidal. Per il 2021 Montepulciano si aggiunge quindi a Genova, Bellusco e Cinisello Balsamo come Comune meritevole del riconoscimento che certifica e qualifica l’impegno nella pratica della corsa e del cammino come strumenti di benessere e di una migliore qualità della vita.

Il percorso “Emozioni in cammino”, realizzato in collaborazione con l’ASD “La Chianina” sezione Running, parte da viale Sangallo e vi ritorna dopo aver attraversato la parte monumentale di Montepulciano e concesso anche un assaggio degli aspetti paesaggistici a valle della città. Questi i passaggi salienti: colonna del Marzocco, piazza dell’Erbe, via dell’Opio nel Corso, via del Poliziano, via di San Donato, piazza Grande (quota massima), via Ricci, Arco del Paolino, Porta dei Grassi, San Biagio, viale della Rimembranza, Strada di Martiena, via dell’Acqua Puzzola, piazzale Nenni, scalette e sottopasso che portano a Poggiofanti, viale Sangallo.

Il fondo – che rimarrà permanentemente e adeguatamente segnalato – alterna a brevi tratti di asfalto un ampio sviluppo sulla pietra serena, tipico e suggestivo lastricato del Centro Storico, senza poi disdegnare una non trascurabile escursione sullo sterrato, lungo una tipica strada bianca senese che, costeggiando vigneti, uliveti e spettacolari calanchi, risulta perfettamente praticabile e regala stupende suggestioni. L’altimetria propone continui saliscendi che rendono ritmata la camminata ma che sono affrontabili da chiunque, anche senza particolare allenamento. Il tutto è immerso in un’aria di collina particolarmente raffinata e in una condizione di tranquillità, esente da traffico eccessivo, che aumenta la godibilità della proposta.

A collaudare il tracciato, nella mattina di domenica 14 novembre, è stato proprio Maurizio Damilano, affiancato dal Sindaco Michele Angiolini, l’assessora allo Sport Lucia Musso, il Presidente di ACES Italia Vincenzo Lupattelli, e poi semplici cittadini, esponenti delle associazioni, appassionati della corsa. Alla partenza, quando è stata replicata la consegna del drappo bianco-celeste, in rappresentanza della federazione atletica leggera presente anche il colligiano Alessandro Alberti, Presidente del comitato regionale toscano.  

Damilano ha ampiamente lodato la proposta di Montepulciano “che riesce a condensare l’attraversamento di buona parte del centro storico con un’ampia digressione extraurbana di grande effetto, tra vigne e oliveti”. L’olimpionico, terminato il test, ha parlato di un tracciato molto interessante anche dal punto di vista altimetrico, per le continue ondulazioni, ma comunque alla portata di qualsiasi camminatore.

Il Sindaco Michele Angiolini ha ribadito che l’assegnazione a Montepulciano della Bandiera Azzurra è un punto di partenza e non di arrivo. “Ora inizia l’attività di promozione di questa nuova opportunità in cui non trascureremo un aspetto che è sempre emerso con forza in queste due giornate di festeggiamenti e cioè che il movimento è la prima forma di prevenzione contro molte e diffuse patologie e che rappresenta oggi la riconquista di una sana libertà personale dopo il fermo a cui ci ha costretto il lockdown. Montepulciano ha dunque uno strumento in più per proporsi come luogo in cui lavorare, riposare, mantenersi attivi in un contesto architettonico e ambientale di altissimo livello”.

La passeggiata domenicale lungo il percorso Emozioni in cammino è stata preceduta, sabato 13 novembre, dall’incontro sul tema “Sport e promozione della salute” ospitato dai Licei Poliziani. In quella circostanza Maurizio Damilano aveva già provveduto a trasferire nelle mani del Sindaco la Bandiera Azzurra, nell’ambito di un incontro a cui hanno dato un importante contributo anche la nutrizionista Antonella Lorubbio, la psicologa dello sport Adriana Lombardi ed il giovane atleta toscano Gianluca Picchiottino, marciatore come Damilano e ideale testimonial della Bandiera Azzurra a Montepulciano, che è in lizza per partecipare, con la squadra italiana, alle Olimpiadi di Parigi 2024.

Ti piace quello che facciamo?
Supporta il giornalismo indipendente!

ISCRIVITI A LA-V CLUB!

Puoi anche sostenerci con una donazione:

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close