Nuove elezioni in vista per la provincia di Siena e parte della Valdichiana aretina: Pier Carlo Padoan, eletto nel collegio uninominale alla Camera dei Deputati alle elezioni politiche dello scorso 2018, si è infatti dimesso dalla carica di parlamentare e sarà necessario sostituirlo con un’elezione suppletiva nel collegio interessato.

Le dimissioni sono state rese necessarie per incompatibilità con il nuovo incarico: Padoan andrà infatti a ricoprire la presidenza di Unicredit, uno dei principali gruppi bancari italiani. Il parlamentare ha rimesso il mandato alla Camera, che ha preso atto della nuova posizione e ha avviato le procedure per le nuove elezioni.

Padoan è stato eletto nel collegio uninominale di Siena (Toscana 12), che comprende la provincia senese e i comuni della Valdichiana aretina. Alle scorse elezioni è stato eletto nelle liste del Partito Democratico con 53.457 voti (36,18%), superando Claudio Borghi della Lega con 47.694 voti (32,28%) e Leonardi Franci del Movimento 5 Stelle con 33.092 voti (22,40%).

Pier Carlo Padoan, già ministro dell’economia nei governi Renzi e Gentiloni, è entrato quindi a far parte del consiglio di amministrazione della banca Unicredit, dove assumerà l’incarico di presidente a partire dalla prossima primavera per il mandato 2021-2023.

“Sono felice di entrare a far parte del consiglio di amministrazione di UniCredit e sono onorato di esserne stato designato presidente” – ha dichiarato – “Mi impegnerò pienamente nei miei nuovi compiti e confermo l’intenzione di lasciare il mio ruolo di parlamentare italiano.”

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione
Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

I nostri sponsor

Archivi

Close
Close