Questa domenica 15 settembre a Montepulciano si chiude, con varie iniziative, l’anno contradaiolo iniziato ad aprile e culminato con il Bravìo delle Botti.

Alle ore 9.45 partiranno le contrade dal loro territorio in corteo. Intorno alle ore 10.00 prenderà il via il corteo storico delle contrade e dell’Amministrazione Comunale.

Il corteo sfilerà per tutto il centro storico per poi arrivare alla Chiesa di Sant’Agnese, assistere alla S. Messa ed alla cerimonia della chiusura simbolica dell’urna in cui è esposto il corpo della patrona. Al termine della cerimonia e dopo la benedizione dei fedeli e delle bandiere si svolgerà una sbandierata davanti alla chiesa, successivamente tutti gli sbandieratori delle contrade chiuderanno le loro bandiere, ritornando in corteo nel proprio territorio.

Alle ore 16.30 la cerimonia, alla presenza delle autorità cittadine e contradaiole, si sposterà al teatro poliziano con varie iniziative. Il pomeriggio, condotto da Diego Mancuso, prevede la consegna dei premi per le miglior foto del concorso “Attimi di Bravìo”, premio “Bravìo nel cuore”, premio per i migliori sbandieratori e tamburini, Arca d’Argento per il miglior corteo storico, oltre ad altri riconoscimenti speciali e proiezioni di filmati.

Print Friendly, PDF & Email