Il primo weekend del Bravìo delle Botti 2013, cominciato con la conferenza stampa e il proclama del Gonfaloniere, si è chiuso con la presentazione ufficiale del panno destinato alla contrada vincitrice, tenutasi al termine di un lungo pomeriggio al Teatro Poliziano.

L’evento di domenica 18 agosto si è aperto con un’esibizione di Omar Pedrini, poliedrico artista, cantante e conduttore televisivo che già da tempo ha scelto la Valdichiana come seconda patria; l’ex frontman dei Timorìa, infatti, ha una piccola tenuta nei pressi di Cetona in cui produce olio e vino, ha presentato i suoi ultimi album a Montepulciano ed è un grande appassionato di enologia. La sua presenza, arricchita dalla performance dal vivo dei brani “Sole Spento” e “Redemption Song” era infatti legata al concorso “A Tavola con il Nobile”, giunto alla sua undicesima edizione.

Il concorso, organizzato dal Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano, ha visto come ogni anno la sfida enogastronomica tra le contrade del Bravìo delle Botti, ed è stata vinta da Talosa. I vincitori sono stati premiati dalla madrina del concorso, Arianna David.

drappo bravio

L’evento conclusivo della serata, dopo una crescente attesa, è stata la presentazione del panno del Bravìo delle Botti. Il panno, opera del pittore senese Francesco Del Casino, è ispirato al Giorgio De Chirico, a cui è dedicata una mostra alla Fortezza di Montepulciano. Del Casino, che ha legato la sua attività artistica alla Toscana e alla Sardegna, è stato già autore di un Drappellone del Palio di Siena 2003.

Durante la prossima settimana sono previste prove notturne degli spingitori, il classico appuntamento con il Corteo dei Ceri di giovedì 22 agosto e la corsa vera e propria, che si terrà sabato 25 agosto a partire dalle ore 19. Le otto contrade di Montepulciano hanno già comunicato i nomi degli spingitori che si contenderanno il panno:

  • Cagnano: Manuele Mozzini, Andrea Martire, Filippo Nisi e Ruben Valentino Rosenkranz
  • Collazzi: Massimiliano Calussi, Giovanni Ciambrello, Luca Feci e Giorgio Prosa
  • Gracciano: Diego Luculli, Flavio Mogavero, Tommaso Zullo e Simone Guidotti
  • Le Coste: Marco Mazzi, Andrea Pagliai, Nicola Giomarelli e Matteo Giomarelli
  • Poggiolo: Francesco Caporali, Ciro Franch, Gianluca Pietrini e Niccolò Parissi
  • San Donato: Fabio Duchini e Francesco Vannuccini
  • Talosa: Stefano Chiezzi, Gianni Mureddu, Marco Tonini e Gino Emili
  • Voltaia: Attilio Niola, Giacomo Valentini, Alessandro Giani, Carlo Pellegrini e Luca Gambacciani

Per maggiori informazioni sull’edizione del Bravìo delle Botti di quest’anno potete consultare il sito web oppure la pagina facebook ufficiale.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=uAweVjlGB9w&feature=youtu.be[/youtube]

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione
Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

I nostri sponsor

Archivi

Close
Close