Il 2014 ha ormai le ore contate e tutti si preparano ai festeggiamenti per accogliere il nuovo anno.
La Valdichiana vuole celebrare questo ultimo giorno dell’anno facendo un salto indietro nel tempo, per ripercorrere assieme a voi gli avvenimenti che hanno caratterizzato il 2014 dei chianini.

È stato un anno caratterizzato dal maltempo e dal dibattito sull’alta velocità, ma anche da tanti piccoli eventi che hanno influito nel bene o nel male sulla vita in Valdichiana. Protagonisti incontrastati del nostro territorio sono stati ancora gli eventi culturali e folkloristici, che hanno animato l’estate chianina e non solo!

GENNAIO

La Fondazione Orizzonti di Chiusi annunciava il nuovo tema del Festival
I lavoratori della RDB continuavano le loro proteste
Mons. Stefano Manetti veniva eletto nuovo vescovo della diocesi di Montepulciano-Chiusi-Pienza
Luca Marcucci veniva confermato presidente della Cia Siena

FEBBRAIO

Nasceva la polemica sulla campagna promozionale “Divina Toscana”
Proseguiva la mobilitazione contro la chiusura del Tribunale di Montepulciano
Il Comune di Chiusi cominciava la demolizione delle strutture in Eternit
Moriva Alfonso Amorosa, primo presidente della Fondazione del Cantiere Internazionale d’Arte

MARZO

Mauro della Lena veniva nominato direttore generale delle Terme di Chianciano
Il Teatro degli Arrischianti di Sarteano abbatteva le barriere architettoniche
La contrada della Stazione di Torrita di Siena vinceva il Palio dei Somari 

APRILE

La Emma Villas vinceva la Coppa Italia di B2 Maschile
Veniva impiantato alle Scotte di Siena il primo defibrillatore cardiaco compatibile con la risonanza magnetica
Il Vino Nobile di Montepulciano era protagonista al Vinitaly di Verona
Si marciava per la legalità a Suvignano

MAGGIO

Si votava per le Amministrative
Si inaugurava la decima edizione della Valle del Gigante Bianco a Bettolle
Daniele Barbetti veniva eletto presidente dell’Associazione Albergatori di Chianciano Terme
I comuni della Valdichiana si schieravano a sostegno del Torrione di Abbadia per il censimento del FAI “Luoghi del Cuore”
A Montepulciano si raccoglievano i fondi per dedicare una lapide a Dindino
Chiusi inaugurava la Domus Romana

GIUGNO

Abbadia di Montepulciano si accendeva per i Giardini in Festa
Si apriva la nuova edizione del Torrita Blues
Veniva presentato a Roma il nuovo Cantiere Internazionale d’Arte
Veniva approvato il progetto definitivo per l’adeguamento degli argini della Foenna

LUGLIO

Iniziava il 39° Cantiere Internazionale d’Arte
A Montepulciano partiva la nuova edizione di Luci sul Lavoro
Apriva la terza edizione del Cortona Mix Festival
Sarteano si vestiva di fantasy per il Civitas Infernalis

AGOSTO

Cominciava il 40° Bravìo delle Botti di Montepulciano
Si concludeva con soddisfazione il Festival Orizzonti di Chiusi
A Montepulciano avveniva un’incredibile scoperta archeologica
Giovanni Lindo Ferretti incantava Sarteano con il suo spettacolo equestre
L’Assessore Marroni visitava l’Ospedale di Nottola
A San Casciano le contrade si contendevano il Palio di San Cassiano
A Trequanda tornava il festival Tre Gotti al Campino

SETTEMBRE

Il Rave Party alla Quercia delle Checche suscitava scalpore
Apriva i battenti la prima edizione del PassKey Art Festival
Il Live Rock Festival infuocava le serate di Acquaviva di Montepulciano
L’ANPI di Torrita di Siena si scagliava in difesa di Piazza della Libertà

OTTOBRE

La Valdichiana veniva candidata a Bene Immatariale dell’UNESCO
Fabrizio Nepi veniva eletto Presidente della Provincia di Siena
Matera veniva eletta Capitale della Cultura 2019
A Trequanda si celebrava la 30^ Festa dell’Olio

NOVEMBRE

 Apriva il Museo Civico per la Preistoria del Monte Cetona
Dalla Regione arrivavano le regole per la somministrazione della cannabis
Sinalunga istituiva un registro per le unioni civili
Ad AgrieTour si parlava di agricoltura sociale
Falliva la fusione tra Bancasciano e BCC Montepulciano

DICEMBRE

Pienza e Montepulciano presentavano assieme nuovi itinerari di natura e benessere
Si inaugurava un nuovo museo a Montefollonico
Apriva la 60^ Mostra dell’Artigianato di Montepulciano
Finiva l’associazione dei servizi tra Trequanda, Torrita e Sinalunga

Print Friendly, PDF & Email