Il Comune di Torrita di Siena presta attenzione ai giovani cittadini promuovendo una serie di iniziative che, durante tutto l’anno scolastico, interessa loro e gli adulti con cui stanno più a contatto, ovvero genitori e insegnanti. In collaborazione con l’Istituto Comprensivo G. Parini e le associazioni locali di Proloco, Misericordia e Pubblica Assistenza, l’amministrazione comunale propone momenti di confronto e crescita, anche con il supporto di professionisti.

Nello specifico, il programma comprende uno sportello di ascolto rivolto ad alunni, genitori e insegnanti, che non si delinea come un percorso di psicoterapia ma piuttosto un luogo dove, agli psicologi Elisa Marcheselli e Alessio Pieri dell’Associazione Era, richiedere informazioni e aiuto su eventuali problematiche, risolvere difficoltà nelle relazioni. In più, in ampliamento al progetto “In rete… si può”, attivo anche in altri istituti della Valdichiana, si realizza ancora con gli psicologi di Era un ciclo di incontri riservato ai genitori, finalizzato appunto al supporto alla genitorialità oltre che alla sensibilizzazione sull’uso consapevole della rete e al contrasto del cyberbullismo.

Grazie alla collaborazione tra Comune, istituto scolastico, Misericordia e Pubblica Assistenza, un’attività di doposcuola è già iniziata per le alunne e gli alunni della scuola secondaria di primo grado e presto si prevede possa essere estesa anche alla scuola primaria. Ragazzi che, su indicazione dei docenti, hanno necessità di un sostegno per lo svolgimento dei compiti, sono seguiti nel pomeriggio da docenti in pensione.

Infine, un’iniziativa è stata pensata per far acquisire la tecnica e l’arte della fotografia agli studenti della scuola secondaria: è il corso tenuto da Marco Mazzolai, che è cominciato a inizio novembre e ha raccolto circa 20 iscrizioni.

L’assessora all’istruzione Natascia Volpi esprime gratitudine nei confronti dell’istituto scolastico e delle associazioni che hanno avallato le azioni intraprese dall’amministrazione comunale:

“Insieme siamo riusciti a portare nelle aule dei progetti che sostengono i nostri giovani concittadini, nel periodo delicato della loro crescita, e in più forniscono ai genitori degli utili strumenti per gestire il rapporto con i loro figli”.

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close