Lunedì 26 maggio si apre a Torrita di Siena la terza edizione del Torneo di Calcio a 5 in memoria di Marcello Canapini.

Un evento nato grazie alla Contrada “Le Fonti” di Torrita di Siena, che è stata l’organizzatrice del 1°Torneo 3 anni fa. Il 2°anno, vista la partecipazione attiva di alcuni contradaioli nella squadra del “Futsal Torrita“, è stato deciso di instaurare una fiorente collaborazione tra le due parti per cercare di ingrandire l’ evento. Il “2° Memorial Marcello Canapini” è stato un autentico successo. Hanno partecipato ben 16 squadre ( il numero massimo consentito ) provenienti dalla zona Valdichiana e dalle zone limitrofe, come da Castiglione del Lago. L’evento è durato un mese, attirando tutte le sere un numeroso pubblico al Palazzetto dello Sport. Quest’anno è prevista la stessa partecipazione di squadre dell’anno 2013, per questo torneo che vorrebbe diventare un evento fisso e peculiare nella piccola vita sportiva di Torrita di Siena. I premi messi in palio dall’organizzazione sono svariati: non solo la Coppa alla squadra vincitrice, ma anche quella al capocannoniere, al miglior giocatore e al miglior portiere.

 

Marcello CanapiniMarcello Canapini è stato un Torritese DOC, venuto a mancare nel 2007. Presidente della Contrada “Le Fonti” a cavallo tra gli anni ’70 e ’80, i contradaioli, ma anche tutti gli abitanti di Torrita, lo ricordano con grande affetto come una persona sì autorevole, ma allo stesso tempo carismatica e coinvolgente. Il vuoto lasciato dalla sua grande personalità è incolmabile, in quanto Marcello è per tutti semplicemente inimitabile. Il torneo è stato indetto in sua memoria perché lui fu il primo, al tempo in cui rivestiva la carica di Presidente di Contrada, a organizzare numerosi tornei calcistici. Marcello, con la sua grande arguzia, non fece altro che trasformare questi tornei in mezzi di aggregazione per i ragazzi della contrada. Il suo desiderio più grande era infatti che i ragazzi Bianco-Rossi potessero stare insieme durante tutto l’anno, anche oltre il periodo del Palio.

 

Un ringraziamento speciale va a Pietro Canapini, che ci ha fornito la bellissima foto dell’articolo. Altro ringraziamento va a Manuel Felici che ci ha dato tutte le informazioni necessarie sul torneo. Un grazie enorme ai contradaioli de “Le Fonti”, Roberto Trabalzini e Daniele Bufalini, che ci hanno regalato un ricordo speciale di Marcello. Infine, grazie a tutte le persone che lo conoscevano, che lo portano nel cuore e che ci hanno fornito un bellissimo ricordo di lui.

10247212_711047388953717_831364324343742580_n

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Maria Stella Bianco

Classe 1991, laureata in Scienze della Comunicazione. Sempre in giro, sospesa come per magia, tra Valdichiana e Valdorcia. Amante delle tradizioni locali, del buon mangiare e dell’arte in ogni sua forma, con una particolare vocazione per l’informazione locale. “Non c’è niente di più emozionante che dare voce alle persone scendendo in piazza al loro fianco.”

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close