Nuovo appuntamento con lo screening di massa “Territori sicuri” a Marciano della Chiana, martedì 2 e mercoledì 3 marzo. Tamponi gratuiti per tutta la popolazione del comune, che ha visto negli ultimi giorni un rapido aumento dei contagi, colpendo in particolar modo il mondo della scuola e gli studenti.

“Abbiamo immediatamente attivato tutte le azioni necessarie per contenere il contagio – afferma il Direttore Generale della USL Toscana Sud Est Antonio D’Urso – Marciano della Chiana già da alcuni giorni presenta una crescita di casi anomala. Il primo passo è stato quello di programmare con il Sindaco e la Regione un appuntamento del progetto di screening “Territori Sicuri” che si sta rivelando un’ottima arma di tracciamento in grado di rallentare la diffusione. Il nostro obiettivo è quello di aumentare la capacità di testing per spezzare le catene del contagio individuando nuovi casi positivi, a partire dagli asintomatici, ed eventuali focolai tra la popolazione.” 

“Invito tutti i miei concittadini a partecipare a questo screening – dichiara la Sindaca di Marciano della Chiana, Maria de Palma – In questi giorni il nostro comune sta vivendo una situazione molto difficile, abbiamo dovuto chiudere le scuole e aumentare i controlli. Questa occasione di tracciare il virus attraverso i tamponi è fondamentale per fermare prima possibile la diffusione. Sono convinta, concocendo il senso di responsabilità e civiltà dei miei concittadini, che ci sarà una grande adesione.”

Le postazioni per i test saranno ubicate in via Mazzini (area antistante la Scuola Media) a Marciano e saranno in attività tra le 9 e le 13 e le 14 e le 18 di martedì 2 e mercoledì 3 marzo 2021. Da sabato 27 febbraio, sarà possibile prenotarsi attraverso il sito https://territorisicuri.sanita.toscana.it/

Per chi avesse difficoltà è disponibile il call center aziendale; da telefono fisso numero verde 800 575 800 mentre da cellulare 0575 379100. Per la prenotazione è necessario inserire nome, cognome, cellulare e codice fiscale. Il giorno del prelievo è necessario presentare documento di identità e tessera sanitaria.

Dopo Chiusi, Sarteano e Sinalunga, un altro comune della Valdichiana, Marciano della Chiana, verrà quindi sottoposto ad uno screening di massa per frenare la diffusione del contagio covid.

“Territori sicuri” è promosso dall’assessorato alla sanità di Regione Toscana con Anci, Upi, Misericordie, Pubbliche assistenze toscane e Croce rossa italiana, insieme agli operatori sanitari, la medicina generale e la pediatria di famiglia, oltre ad Ars Toscana (l’Agenzia regionale di sanità), alle Asl e alle Società della Salute. Indispensabile è l’aiuto fornito dalle associazioni di volontariato, accanto a quello di medici, pediatri e infermieri, che si sono resi disponibili per l’esecuzione dei test e i relativi adempimenti.

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

2 thoughts on “Territori Sicuri, screening di massa a Marciano della Chiana

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close