Il casolare alle porte di Trequanda che dal 1977 ospita la casa famiglia della Cooperativa Sociale “Centro Lorenzo Mori di iniziative culturali fra i giovani”, si rinnova grazie all’impegno di una comunità e con il prezioso aiuto dei ragazzi ospiti del Centro.

I locali della struttura, di proprietà del Comune di Trequanda, sono stati rimessi a nuovo grazie all’aiuto di tanti privati cittadini che con le loro donazioni hanno sostenuto l’equipe del Centro per dare nuova vita al casolare. La Cooperativa, nata per iniziativa dell’etnografo e professore universitario Fabrizio Mori dopo la tragica scomparsa del figlio quindicenne Lorenzo, ha come scopo statutario quello di aiutare e accogliere minori e giovani non accompagnati con problemi di varia natura legati soprattutto all’ambiente familiare. Lo scopo per gli educatori è quello di risolvere i problemi di natura sociale, famigliare e psicofisica dei giovani ospiti. Il progetto dell’etnografo è cresciuto giorno dopo giorno sempre grazie all’impegno di educatori e volontari, fino a essere un programma educativo sancito dalla convenzione del 1982 con la U.S.L. Valdichiana di Montepulciano.

La struttura può accogliere fino a 8 ragazzi, un posto è lasciato per i casi di pronta accoglienza e 4 sono riservati ai semiresidenziali, ovvero ai giovani che vengono seguiti soltanto per i compiti o attività extrascolastiche, anche loro con alle spalle situazioni familiari particolari. Questi lavori di ammodernamento permetteranno ai ragazzi ospiti di avere locali più belli, accoglienti e stimolanti per la socializzazione e l’incontro.

La Presidente del Centro, la Dott.ssa Mozzini Roberta, il CDA e gli operatori ringraziano tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione dei lavori e per il prezioso: Graziella Pelle, Antonella del Centro Tende di Sinalunga, Mannucci Mario, Giorgio Perugini e Monica Lorenzoni.

“Grazie di cuore a tutto lo staff della Cooperativa a queste fantastiche persone che ci hanno supportato con donazioni di arredi e aiutato praticamente nel nuovo allestimento del centro, e grazie ai nostri ragazzi che hanno dimostrato da subito grande collaborazione”spiega e ringrazia la Presidente del Centro Roberta Mozzini.

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Valentina Chiancianesi

Sinalunga 1984. Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Siena e specializzata in Comunicazione d'impresa, Maketing e Media presso l'Università per Stranieri di Perugia. Inizia a scrivere quasi per caso presso lo storico giornale senese, La Voce del Campo, passando per MyWord.it della Baldini&Castoldi Editori srl Milano, per poi arrivare a La Valdichiana dove dirige la parte editoriale. Vera amante della moda dona il tocco fashion a tutta la redazione.

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close