Tutto pronto a Sarteano per la Giostra del Saracino 2013

La tradizionale Giostra del Saracino di Sarteano si terrà durante la giornata di Ferragosto, mentre questo pomeriggio si svolgerà la provaccia tra le cinque contrade cittadine. Le ipotesi della vigilia sui giostratori sono state rispettate, con i confermatissimi Toni Bartoli, vincitore per San Lorenzo della Giostra delle ultime tre edizioni (il 14 luglio scorso e le due giostre del 2012), e il giovanissimo Giacomo Perugini per la contrada di Santissima Trinità, che nel suo recente suo esordio ha dimostrato di avere talento. Sant’Andrea ha sostuituito Alessandro Moretti con Francesco Fabbrizzi (altro esordiente). Claudio Rossi per la contrada di San Bartolomeo (che nell’ultima giostra è stato battuto per un solo anello dal campione Toni Bartoli) è stato sostituito dall’esordiente Daniele Cappelletti. Infine, Fabio Tamagnini ha lasciato il posto a Guido Gentili per San Martino.

La provaccia di mercoledì 14 agosto servirà solo a prendere confidenza con la pista e a testare la nuova fotocellula, che prenderà il posto del cronometro manuale per stabilire con assoluta esattezza il tempo limite di galoppo tra la linea di partenza e il buratto con l’anello di sei centimetri di diametro sullo scudo, da colpire con la lunga asta. Valgono per il calcolo i 30 metri prima del buratto e i 10 successivi. La contrada vincitrice della Giostra del Saracino di Ferragosto avrà in premio un drappellone dipinto dal sarteanese Simone Ginanneschi.

Ecco l’ordine di gara delle cinque contrade:

  1. S.Andrea con Francesco Fabbrizzi;
  2. S.Martino con Guido Gentili;
  3. S.Bartolomeo con Daniele Cappelletti;
  4. S.Lorenzo con Toni Bartoli;
  5. Ss.Trinità con Giacomo Perugini.

Appuntamento quindi in Piazza Bargagli a Sarteano, alle ore 18.00, per la provaccia della Giostra del Saracino. Nella giornata di Ferragosto, alle ore 15.30, partirà invece il tradizionale corteo storico, con il Capitano del Popolo che attraverserà le vie del paese, seguito da oltre cento figuranti fra dame e cavalieri, capitani e giostratori, armigeri e bovari. La sfida vera e propria tra le cinque contrade è prevista per le ore 17.30 del 15 agosto.

Per maggiori informazioni, potete visitare il sito dell’evento: Giostra del Saracino

 

Print Friendly, PDF & Email