Un nuovo caso di positività al Coronavirus collegato al mondo scolastico: è quanto emerge dai primi tamponi di mercoledì 23 settembre, che hanno portato alla quarantena e all’isolamento fiduciario di una classe dei Licei Poliziani. Il focolaio di origine è quello relativo ai casi di Chianciano Terme, che nei giorni scorsi hanno portato alla quarantena di alcune classi e, dopo la crescita dei casi, alla sospensione delle attività per quindici giorni.

Tra i nuovi casi di positività registrati a Montepulciano, infatti, c’è anche una ragazza di 18 anni che frequenta la quinta classe del Liceo Classico, collegata ai casi di Chianciano Terme. Ciò ha provocato la quarantena e l’isolamento fiduciario per l’intera classe e per tre docenti dei Licei Poliziani, che dovranno quindi essere sottoposti a tampone per verificare l’eventuale diffusione del contagio. La studentessa, una volta accusati i sintomi, è rimasta a casa in isolamento; ricevuta la notizia della positività, ha comunicato alla scuola che ha provveduto ad attivare i protocolli sanitari con le autorità competenti.

Il dirigente scolastico Marco Mosconi ha inviato una comunicazione a studenti e genitori per evitare il diffondersi di informazioni false o incorrette, ribadendo che i Licei Poliziani hanno rispettato i protocolli anti-Covid e che la stessa attenzione andrebbe applicata anche in ambito extra-scolastico.

“In questa fase di avvio dell’anno scolastico l’ Istituto – con grande dispendio di energie, tempo e professionalità – si è impegnato per garantire il rispetto delle regole, regole purtroppo che al di fuori della scuola non vengono rispettate da tutti gli studenti. I genitori sono ancora una volta invitati a ricordare ai figli la fondamentale importanza dei comportamenti singoli e collettivi: indossare sempre la mascherina se a contatto con altre persone e soprattutto in luoghi chiusi; mantenere la distanza interpersonale di almeno 1 metro da altre persone ed evitare assembramenti in luoghi chiusi; dare la massima importanza all’igiene frequente delle mani, lavandosele con sapone o igienizzandole con gel detergente”

L’attesa è per i tamponi di altri quattro studenti, per scongiurare che il focolaio si diffonda ulteriormente nei Licei Poliziani. Al momento non sono state adottate misure restrittive da parte del Comune di Montepulciano.

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione
Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

I nostri sponsor

Archivi

Close
Close