La comunità di Chiusi in cordoglio per la scomparsa di Nella Qutti (per tutti Nellina), colpita dal virus Covid-19. In qualità di Presidente dell’associazione ADA, che opera nel settore socio sanitario per l’assistenza e i diritti degli anziani, era conosciuta e apprezzata dalla popolazione. L’amministrazione comunale esprime profondo cordoglio per la scomparsa di Nella Quitti:

“Oggi piangiamo la scomparsa di una nostra cara concittadina, conosciuta e benvoluta da tutta la Comunità e che nelle ultime settimane ha lottato con tutte le sue forze per sconfiggere questo virus che l’ha duramente colpita. Nellina era un esempio di passione e forza ed amava nel modo più autentico la nostra Città. A partire dal suo lavoro in Poste Italiane, di cui è stata anche direttrice di filiale, è sempre stata vicino alle persone diventando un punto di riferimento per la nostra Amministrazione così come per tante persone che hanno condiviso con lei vari percorsi di vita. Nellina ha poi saputo far crescere l’associazione Ada impegnandosi con tutte le proprie energie nel sociale e nell’avvicinare gli anziani ai giovani con svariate attività culturali e di sensibilizzazione, che hanno fatto dell’associazione, con la sua bella e tanto voluta sede, un importante punto di aggregazione, offrendo svago ma anche supporto nelle attività quotidiane a tanti anziani, e non soltanto. Una ricca attività legata al benessere fisico e psicologico e alla salute ha legato la sua attività con l’associazione a tutto il mondo della Scuola, dall’Istituto Comprensivo Graziano da Chiusi alle scuole superiori, non mancando mai di partecipazione e supporto alle iniziative promosse dal Comune, dagli altri Enti e delle altre Associazioni del territorio.”

“La ricorderemo per la forza che ha sempre saputo esprimere, per i consigli spontanei che ha saputo dare e per il sorriso che non mancava mai, anche nei momenti più difficili. Al marito Mario, alle figlie Paola, Patrizia ed Elena, ai generi, ai nipoti e a tutti coloro che le hanno voluto bene vanno le nostre più sentite condoglianze e l’abbraccio di tutta la Comunità che da oggi sarà un po’ più sola e più povera, ma che saprà fare tesoro dei suoi insegnamenti”.

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione
Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Valdichiana Shop

I nostri sponsor

Archivi

Close
Close