Parte il 3 novembre la stagione teatrale al Mascagni di Chiusi, con un cartellone che ci terrà compagnia fino al 22 marzo 2014 e che nasce dal lavoro di ricerca della Fondazione Orizzonti d’Arte sulle nuove produzioni della stagione 2013/2014 e sulle risposte dei questionari compilati dalle centinaia di abbonati chiusini al teatro.

Un calendario ricco di spettacoli, dal comico al drammatico, dalla danza alla musica, che raccoglie artisti del calibro di Alessandro Preziosi, Alessandro Benvenuti, le Sorelle Marinetti, Andrea Scanzi e Giulio Casale. Oltre ai grandi nomi del teatro la stagione del Mascagni offre due spettacoli in più rispetto allo scorso anno, mantenendo inalterato il costo del singolo biglietto.

«Saranno ben otto gli spettacoli della prossima stagione, abbiamo aumentato il numero di spettacoli perché il teatro – spiega Giovanna Rossi, presidente Fondazione Orizzonti d’Arte di Chiusi – è una vera e propria risorsa per la nostra città e il tutto esaurito della passata stagione teatrale ci ha spinti a osare di più, offrendo un cartellone di altissima qualità, con spettacoli che raccoglieranno l’apprezzamento di un pubblico vasto ed eterogeneo. Il teatro rappresenta un’eccellenza della cultura italiana e il Teatro Mascagni, con i suoi quasi 200 abbonati, regala a Chiusi un rapporto popolazione/abbonati al teatro all’altezza delle più importanti città culturali italiane».

Ad aprire la stagione teatrale del Mascagni, che partirà il 3 novembre, un grande classico: “Benvenuti in casa Gori” di e con Alessandro Benvenuti, un riallestimento che vedrà Benvenuti soggiornare nella città etrusca per dieci giorni; il 29 novembre arriverà la nuova produzione dell’Arca Azzurra, “Pinocchio” con un riadattamento di Ugo Chiti. Il 2014 inizierà sotto il segno dell’arte circense europea, domenica 5 gennaio, con Karakasa Circus con “Casa Dolce Casa” il teatro circo acrobatico, adatto a grandi e piccoli. Sabato 18, con la commedia musicale “Risate Sotto Le Bombe” arriveranno le Sorelle Marinetti, con Gianni Fantoni, e un cast composto da Francesca Nerozzi, Simone Sibillano e Gabrio Gentilini. Il primo febbraio è tempo di teatro/canzone su Fabrizio De André, con “Le Cattive Strade” di e con Andrea Scanzi e Giulio Casale. Il 23 febbraio arriva uno degli spettacoli più attesi della stagione teatrale del Mascagni: Alessandro Preziosi con il suo “Cyrano sulla Luna“, anche questa una nuova produzione. A marzo di scena gli ultimi 2 appuntamenti: l’8 marzo torna la danza con Kaos Balletto di Firenze che presentano la nuova produzione “Il Mago di Oz“, uno spettacolo di danza decisamente innovativo e con videoinstallazioni e sabato 22 marzo, la stagione teatrale di si chiuderà con un grande classico: Shakespeare con “Doppio Inganno“.

Con il cartellone è partita anche la campagna abbonamenti che si chiuderà martedì 1 ottobre per i vecchi abbonati, invece, per i nuovi abbonati sarà possibile abbonarsi, direttamente negli uffici della Fondazione Orizzonti, dal 2 al 22 ottobre. E per tutti coloro che aderiranno all’iniziativa “Porta un amico a teatro“, ovvero inviteranno un nuovo abbonato, entrambi avranno diritto allo sconto del 20%, sempre valido, per tutti, lo sconto del 10% per i soci, under 18 e over 70, di Banca Valdichiana.
Per ulteriori informazioni e prenotazioni rivolgersi al numero 0578/226273 oppure 0578/20473 e inviare una email a info@fondazioneorizzonti.it

 

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close