Il portale ‘Chianina Valley’ è finalmente online. Il sito, che ha l’intento di riassumere il valore della Chianina e del suo territorio d’origine, è stato presentato nel parco del Cassero di Sinalunga tramite un convegno dal titolo “Chianina Valley – Progetto di promozione territoriale attraverso il prodotto d’eccellenza della chianina nel territorio di origine” alla presenza del sindaco di Sinalunga Edo Zacchei, del sindaco di Montepulciano Michele Angiolini, del presidente dell’Associazione Amici della Chianina Giovanni Corti, del direttore del Consorzio di Tutela del Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale Andrea Petrini, del presidente di LFI spa e amministratore unico Tft spa Maurizio Seri, del co-fondatore e amministratore dell’agenzia si sviluppo Web Whitedrop Federico Sardini, della referente del progetto Chianina Valley Azzurra Mariottini e del direttore scientifico del Centro Studi Turistici di Firenze Alessandro Tortelli. Con i contributi esterni del direttore di Fondazione Sistema Toscana Francesco Palumbo e del direttore di Toscana Promozione Francesco Tapinassi.

Il progetto è promosso dal Comune di Sinalunga all’interno dell’ambito turistico Valdichiana Senese e attuato per il tramite dell’Associazione Amici della Chianina che coinvolge quattro ambiti turistici (Terre di Siena, Valdichiana Senese, Valdichiana Aretina e Arezzo) e ha lo scopo di valorizzare il territorio della Valdichiana attraverso una mobilità lenta che unisca l’utilizzo del treno, della bicicletta e della passeggiata a piedi per scoprire le bellezze storiche e paesaggistiche del territorio, l’offerta enogastronomica e l’ospitalità rurale.

Il sito, in italiano e in inglese, è suddiviso in sezioni che oltre a favorire il prodotto, promuove il territorio, le sue strutture ricettive, i suoi percorsi e gli itinerari che il territorio del Gigante Bianco può offrire ai turisti. La storia di un territorio e delle sue memorie raccontate a 360° attraverso filmati e foto che restituiscono all’utente l’immagine di un territorio unico nel suo genere in cui si respira la genuinità della sua tradizione. Ma il punto di forza del portale è la sezione dedicata ai percorsi, il ‘Percorso del Gigante Bianco’ e il ‘Percorso della Valdichiana’, una sezione in cui il fruitore può scoprire itinerari tematici da percorrere a piedi o in bicicletta per scoprire il territorio mettendone in risalto le esperienze e le peculiarità che lo contraddistinguono, a partire dalle opere idrauliche, le fattorie granducali e le leopoldine. Tutto questo con una particolare attenzione alla mobilità lenta, attraverso le linee ferroviarie minori e il Sentiero della Bonifica.

‘Chianina Valley’ è nato dalla sinergia tra tutte le istituzioni, ambisce a valorizzare le peculiarità del territorio a partire proprio dall’elemento di unione che è la razza chianina e fa parte di un progetto ben più ampio che promuove tutte le forme di turismo slow che possono incedere sul territorio.

“Chianina Valley è un progetto importante che vede unite, intorno all’eccellenza di questo territorio, tutte le amministrazioni comunali della Valdichiana senese e aretina. Il sito è un strumento essenziale per promuovere le aziende e il territorio sotto l’aspetto turistico, facendo nascere nel turista la curiosità e la voglia di scoprire dei percorsi integrati tra passeggiate, bici e ferrovia. Uno strumento che contribuirà a far crescere l’interesse verso questo territorio e che attirerà l’attenzione di quei turisti che ancora non hanno potuto scoprire le bellezze e la genuinità della nostra Valdichiana” – spiega il sindaco di Sinalunga Edo Zacchei, ente promotore del progetto.

Atmosfere suggestive e angoli ricchi di storia, passeggiare nei borghi della Valdichiana, alla scoperta delle testimonianze delle civiltà, delle famiglie e degli artisti che hanno reso questo territorio una delle mete turistiche più amate della Toscana, tutto questo è raccontato in ‘Chianina Valley’ il nuovo strumento di promozione territoriale attraverso il prodotto d’eccellenza: la Chianina.

Presentazione del progetto Comune di Sinalunga

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Valentina Chiancianesi

Sinalunga 1984. Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Siena e specializzata in Comunicazione d'impresa, Maketing e Media presso l'Università per Stranieri di Perugia. Inizia a scrivere quasi per caso presso lo storico giornale senese, La Voce del Campo, passando per MyWord.it della Baldini&Castoldi Editori srl Milano, per poi arrivare a La Valdichiana dove dirige la parte editoriale. Vera amante della moda dona il tocco fashion a tutta la redazione.

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Valdichiana Shop

Archivi

Close
Close