“Tre Gotti al Campino”, è così che si chiama la festa della birra di Trequanda, arrivata quest’anno alla sua quinta edizione. Nata tra gli anni ’90 e i primi del 2000, la festa ebbe una battuta di arresto, ma grazie alla buona volontà e alle idee di gruppo di ragazzi trequandini, nel 2009 da quelle ceneri è nata una nuova festa della birra, con nuove idee e nuovi stimoli… il risultato? “Tre gotti al Campino”, tre sere di musica di alto livello, buona cucina e tanto divertimento.

La festa, organizzata dai circoli ARCI e ACLI di Trequanda, in collaborazione con il Comune, si svolge dal 16 al 18 agosto presso il Parco delle mura Ornella Pancirolli di Trequanda. Già dalle prime edizioni l’evento ha riscosso un grande successo a livello locale, fino ad arrivare alla quinta edizione, sancendo così la formula definitiva dell’evento con qualche piccola miglioria. La manifestazione, infatti, prevede un contest di gruppi emergenti chiamato “Gott’n’Roll Contest”, che fino alle scorse edizioni occupava due serate, mentre quest’anno è prevista solo una serata, dando così maggior spazio ad altre band e tribute band. Il contest si svolgerà venerdì 16 agosto, e vedrà gareggiare Rock in Porgress, gli HEIF ed Essenza. La seconda sera, quella di sabato 17 agosto, sarà una Tribute Night, che vedrà esibirsi sul palco di Trequanda i Molly’s Things che suoneranno cover dei Nirvana, e i Funk to Squezee, che invece suoneranno cover dei RHCP. Le due band saranno intervallate da Stuck in the Clouds , un duo pop rock inglese e italiano. Mentre l’ultima sera, quella conclusiva di domenica 18 agosto, sarà dedicata alla musica reggae & ska con l’esibizione dei The Feet &Tones, a seguire la Guest Star della serata, il gruppo locale “Impatto zero.

Lorenzo Dolente, presidente circolo ARCI ACLI di Trequanda e organizzatore di “Tre gotti al campino” commenta così l’evento:

“ Una nuova edizione con un nuovi stimoli, sono queste le caratterizzano della quinta edizione di “Tre gotti al Campino”. Le idee sono quelle che abbiamo già sperimentato nelle corso delle passate edizione, con qualche miglioria, come per esempio la riduzione del contest da due a una serata, questo per offrire un programma più variegato e soddisfare così tutti i gusti musicali”.

Leonardo Batini, consigliere del circolo ARCI ACLI, motore di “Tre gotti al Campino”, si dice soddisfatto dell’organizzazione della festa:

“Tanti giovani all’opera, questa è la nostra forza. Tanti giovani e tante forze nuove, ogni anno sempre più ragazzi si aggiungono allo staff iniziale per dare una mano nella complessa organizzazione, dall’allestimento del palco, alla cucina e al servizio bar. Quello in cui stiamo vivendo è un momento storico particolare, molto spesso Trequanda viene collocata fuori dalla realtà, è quindi importante per noi essere uniti e coesi per riuscire a tornare al centro della comunità e far rinascere il nostro paese”.

Quindi, un week end intero a Trequanda all’insegna di tanto divertimento, della buona birra, dell’ottimo cibo e ovviamente del giusto accompagnamento musicale che fa diventare un evento degno di nota.

“Tre gotti al campino” 16-17-18 agosto Parco delle mura Ornella Pancirolli – Trequanda –

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Valentina Chiancianesi
Valentina Chiancianesi

Sinalunga 1984. Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Siena e specializzata in Comunicazione d'impresa, Maketing e Media presso l'Università per Stranieri di Perugia. Inizia a scrivere quasi per caso presso lo storico giornale senese, La Voce del Campo, passando per MyWord.it della Baldini&Castoldi Editori srl Milano, per poi arrivare a La Valdichiana dove dirige la parte editoriale. Vera amante della moda dona il tocco fashion a tutta la redazione.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

I nostri sponsor

Archivi

Close
Close