Torrita di Siena chiude il bilancio 2013 con un avanzo di 260.404 euro. Il Consiglio comunale ha approvato il documento nella seduta del 29 aprile.

Il bilancio consuntivo 2013 è il risultato degli sforzi compiuti in questi anni dall’amministrazione in scadenza di mandato che lascia ai suoi successori conti in ordine con un avanzo di amministrazione, opere pubbliche completate, pagamenti ai fornitori in novanta giorni e servizi ai cittadini che nel tempo hanno mantenuto elevati standard qualitativi, nonostante la crisi e i tagli del Governo centrale.

Nel dettaglio del documento si legge che nel 2013 è continuata la riduzione del debito che si attesta attualmente al 5,06 a fronte del 5,9 del 2011. La lotta all’evasione fiscale ha portato nel 2013 accertamenti per 167mila euro. A causa della crisi economica i proventi da concessione edilizie si sono fermati a 109.600 euro.

Nel corso del Consiglio comunale il sindaco Giordano Santoni ha anche annunciato l’esecutività di alcune opere pubbliche ritenute fondamentali per lo sviluppo di Torrita di Siena: hanno progetti esecutivi, la relativa copertura economica e sono quindi immediatamente cantierabili: l’ampliamento di Via Madonna a Torrita Stazione, il parcheggio fuori dalla Porta di Follonica a Montefollonico, la rotatoria nell’incrocio della 326 e 327. Annunciata anche l’intesa con la Usl 7 per la ristrutturazione e riorganizzazione dell’ex Ospedale Maestri per il mantenimento ed il potenziamento di tutti i servizi che ospita attualmente e del distretto socio sanitario di Torrita.

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close