Un nuovo bando per l’erogazione di contributi economici straordinari a fondo perduto a sostegno delle attività economiche che hanno subito la chiusura forzata in base all’ultimo dpcm del 24 ottobre, è stato messo a punto dall’amministrazione di Sinalunga

“Valutati immediatamente gli effetti delle misure restrittive sulle attività produttive del nostro territorio, arrivando già da mesi molto duri, alcune attività vengono ulteriormente penalizzate e vivranno un periodo non facile. Per questo auspichiamo un intervento veloce da parte del Governo per contributi a fondo perduto a ristoro di tutti coloro che verranno penalizzati da queste nuove misure, ma allo stesso tempo vogliamo dare immediatamente un segnale di vicinanza alle attività del nostro territorio” – dice il Sindaco di Sinalunga Edo Zacchei.

“Per questo l’amministrazione comunale ha deciso di stanziare una somma di 30mila euro per erogare un contributo economico straordinario a fondo perduto a sostegno delle attività economiche che hanno subito la chiusura forzata in base all’ultimo Dpcm del 24 ottobre. Il contributo sarà disciplinato da un bando che sarà pubblicato nei prossimi giorni e sarà proporzionato ai metri quadrati dell’attività. Un contributo maggiore sarà assegnato a quelle attività che hanno dipendenti assunti” – continua Zacchei.

Questo fondo di 30mila euro va ad aggiungersi agli ulteriori 140mila euro che il Comune di Sinalunga ha già stanziato o erogato a sostegno delle attività del territorio penalizzate dall’emergenza Covid e così suddivisi: 20mila euro erogati come  contributo alle aziende  a copertura delle rate di interesse di preammortamento dei prestiti concessi con il “decreto liquidità” e 120mila euro sono stati impegnati come sgravi sulla bolletta Tari che verranno applicati come riduzione della bolletta a saldo per l’annualità 2020.

“Sappiamo che non si tratta di una soluzione alle ulteriori difficoltà che si presenteranno alle attività economiche che hanno subito la chiusura forzata in base all’ultimo Dpcm, ma alle nostre aziende e ai loro dipendenti vogliamo dire che il Comune è presente, seppur anche nelle difficoltà che il Comune ha nel far quadrare il bilancio in questo anno segnato dall’emergenza Covid” – conclude il Sindaco Edo Zacchei.

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close