Al via il 2 ottobre la nuova edizione della Fiera alla Pieve. In una versione completamente rinnovata, sia dal punto di vista organizzativo, logistico e comunicativo, il Comune di Sinalunga, insieme alle associazioni di categoria, commercianti, produttori e cittadini stessi, dopo un anno di stop dovuto alla pandemia, ha messo in piedi una manifestazione che vuole far vivere a pieno la tradizione

La nuova edizione della Fiera alla Pieve, con la Fiera dell’Agricoltura e Arti e Mestieri in Fiera, che gode del patrocinio della Regione Toscana, è stata presentata in conferenza stampa presso il Consiglio Regionale della Regione Toscana alla presenza della presidente della Commissione Cultura Cristina Giachi.

Ad illustrare la manifestazione, che risulta essere la prima in Toscana per numero di banchi ed espositori, è stato il sindaco Edo Zacchei. L’assessore alla cultura e al turismo Gianni Bagnoli si è soffermato sull’aspetto culturale e turistico della fiera, mentre l’assessore alle attività produttive Rossella Cottone ha illustrato la grande collaborazione tra associazioni di catergoria, enti ed istituzioni per l’organizzazione di una manifestazione che ha l’ambizione di essere una grande opportunità per una decisa ripartenza per tutto il tessuto economico e sociale del territorio.

In una versione completamente rinnovata, sia dal punto di vista organizzativo, logistico e comunicativo, il Comune di Sinalunga, insieme alle associazioni di categoria, commercianti, produttori e cittadini stessi, dopo un anno di stop dovuto alla pandemia, ha messo in piedi una manifestazione che abbraccia anche mostre, incontri e convegni, degustazioni, cene a tema e street food, intrattenimento e letture, tutto per vivere appieno la tradizione del territorio.

La Fiera alla Pieve, con la Fiera dell’Agricoltura e Arti e Mestieri in Fiera, si snoderà nel suo tradizionale percorso con alcune modifiche che riguarderanno in particolar modo Viale Trieste e Piazza Nello Boscagli, dove verrà allestita ‘Arti e Mestieri in Fiera’ seguendo il particolare tema ‘La Valdichiana in letteratura e il parcheggio della stazione (Piazza S. Guerri) dove troverà spazio la Fiera dell’Agricoltura con la mostra del bestiame, prodotti tipici e momenti di confronto e meeting per sviluppare nuovi progetti legati all’agricoltura e all’ambiente.

Il territorio della Valdichiana è stato spesso rappresentato in letteratura: il racconto delle antiche paludi, delle opere di bonifica e dei campi coltivati ha mosso le penne di poeti e scrittori che hanno saputo tracciare nei loro versi e nelle loro pagine le caratteristiche peculiari di queste terre. Ad ogni poeta e scrittore è stato abbinato un colore che farà da filo conduttore per l’organizzazione dell’intrattenimento di ogni singola serata di festa. Ed è proprio da questo concetto che il programma degli appuntamenti prenderà il via Sabato 2 ottobre con tanti appuntamenti.

Sabato 2 ottobre alle ore 17:00 in Viale Triesteapertura della nuova edizione della Fiera alla Pieve con taglio del nastro ed con esibizione delle bande. Alle 17:30 nello spazio convegni presso la Fiera dell’Agricoltura convegno dal titolo ‘Cicloturismo: il volano della ripartenza’ per parlare per parlare dei progetti d’ambito Senese e d’ambito Valdichiana Senese e Aretina dedicati al cicloturismo e alla mobilità dolce: Strade di Siena, Bike sharing elettrico della Valdichiana Senese, Sweet Road, Percorso Cicloturistico del Gigante Bianco. Interverranno in veste di relatori: l’Assessore Regionale al Turismo Leonardo Marras, il direttore dell’Agenzia Regionale Toscana Promozione Francesco Tapinassi, il direttore della Fondazione Sistema Toscana Francesco Palumbo, l’assessore al Turismo del Comune di Sinalunga Gianni Bagnoli, il presidente dell’Associazione Amici della Chianina Giovanni Corti, l’amministratore unico Pirene srl gestore dell’Ufficio Turismo di Sinalunga laura Frati Gucci, l’assessore al commercio, turismo e attività produttive del Comune di Siena Alberto Tirelli, il sindaco del Comune di Chianciano Andrea Marchetti, l’architetto Fabio Fiorini, la direttrice della Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della Valdichiana senese Bruna Caira, il presidente LFI e amministratore unico di TFT Maurizio Seri, direttore scientifico del Centro Studi Turistici di Firenze Alessandro Tortelli e Fabio Bardelli Ari Audax Randonner Italia. Modera il convegno il giornalista Claudio Zeni. Nell’area limitrofa allo spazio convegni saranno inoltre allestiti spazi espositivi dedicati alle attrezzature cicloturistiche impiegate nei progetti turistici  illustrati nell’ambito del convegno e gestiti in forma associata. Alle ore 18:00 in viale Trieste ‘La Valdichiana in letteratura’ un viaggio alla scoperta della storia della Valdichiana attraverso i poeti e i personaggi che l’hanno resa celebre. Sempre in viale Trieste, alle ore 19:00, aperitivo in bianco con cibo e drink a prevalenza di colore bianco a cura di SugarFree con degustazione formaggi Pecorino Dop abbinati a Chianti Classico. Alle ore 20:00 nell’area Ristorazione Fiera dell’Agricoltura, la Locanda Food&Restaurant presenta la Valdichiana d’ArteStoria e Leggenda – Serata/Evento con Performer dal vivoCoreografia Giovanna Rinaldi, Regia Massimiliano Ottolini. Alle ore 21:30 in viale Trieste esibizione musicale di Sandro Stefanini.

Domenica 3 ottobre alle ore 9:00 l’Associazione Amici della Chianina accoglierà i partecipanti alla ciclopedalata libera lungo il Percorso del Gigante Bianco con un pranzo convenzionato a base di chianina (prenotazioni entro Sabato 2 Ottobre al n. 333.7892392). Alle ore 11:30 nello spazio convegno della Fiera dell’Agricoltura il convegno “La scoperta del benessere animale” con Susanna Cenni, vicepresidente commissione Agricoltura, Mauro Donda direttore AIA e Roberto Nocentini presidente AIA. Alle ore 14:00 apertura della bancarelle, mentre alle ore 16:30 inVia Piave, sopra la Pasticceria Divina Commedia – L’Associazione ASTROLABIO presenta il libro “Le fedi chianine” di Olimpia Bruni con l’ esposizione e la riproduzione delle fedi. Alle ore 17:30 in Viale Trieste appuntamento letterale con ‘La Valdichiana in letteratura’ dal titolo ‘Dante nel Cammino’ a cura di Tommaso Ghezzi e le ballerine di MariaStella Poggioni. Alle ore 19:00 sempre in Viale Trieste aperitivo color nocciola con cibo e drink a prevalenza di colore nocciola a cura di SugarFree con porchetta della macelleria Papi e Syrah Cortona Doc. Alle ore 21:00 sempre in viale Trieste intrattenimento musicale.

Lunedì 4 ottobre giornata dedicata ai più piccoli con Ludobus Legnogiocando dalle 16:00 alle 20:00 in viale Trieste. Alle ore 17:00 in Viale Trieste apertura bancarelle e ‘Riciclarte’ laboratorio di riciclo creativo per bambini a cura della società di servizi alla famiglie, Zucchero Filato snc di Sinalunga di Anna Maria Marino. Laboratorio con il tappeto di Iqbal con gli adolescenti del circo sociale di Barra progetto FU.T.U.R.A. del Comune di Napoli a cura di Circomondo. Nello spazio della Fiera dell’Agricoltura incontri con giovani imprenditori agricoli per parlare di fattoria didattica e nuovi progetti, con laboratori con gli alunni dell’Istituto J. Lennon. Alle ore 19:00in viale Trieste aperitivo in rosso, con cibo e drink a prevalenza di colore rosso a cura di Sugar Bar con pizza del Panificio ‘Maccari’ e birra Heineken Coolflow tecnology. Alle ore 20:00 nell’area ristoro della Fiera dell’Agricoltura cena di solidarietà dal titolo ‘Fantasticando a tavola’, nata dalla collaborazione dell’Associazione Le Rondini, la Cap di Sinalunga (Istituto Maria Redditi), l’I.I.S “Pellegrino Artusi” e con la partecipazione tra i ristorati del territorio: con la partecipazione dei ristoranti del territorio di Sinalunga: Betulia Bettolle e Il Fornacino Osteria, La Locanda Food & Restaurant e Locanda da Forcillo 1932, Alle Volte e Santorotto, pasticceria Marcucci e del panificio pasticceria Pa.ri.v. Il ricavato della serata verrà devoluto all’Associazione della sclerosi multipla AISM (cena su prenotazione3288827806 – 3384615650). Alle ore 21:30 in viale Trieste lo spettacolo con Circomondo con la partecipazione di giovani artisti provenienti da tutto il mondo.

Martedì 5 ottobre la tradizionale e storica Fiera alla Pieve, con la Santa Messa alle ore 11:00 per la festa della Madonna del Rosario presieduta da S.E. Stefano Manetti Vescovo della Diocesi di Montepulciano Chiusi Pienza. Alle ore 11:00 in via Turati ‘In Fiera con #Rideforsm’, in collaborazione con il Birrificio “Il Saragiolino” “Prestige Bar Bettolle” e “Capelli e manie by Alex”. Sempre nella stessa zona alle ore 15:00 ‘In Fiera con #Rideforsm’ in collaborazione con “Sinalunga Motors and Bike” sarà possibile provare bici elettriche e gimkana per i bambini.

Mercoledì 6 ottobre alle ore 16:00 un’inedita visita guidata tra storia, letteratura e leggendaalle fattorie ‘La Fratta’, ‘l’Amorosa’ e ‘Fierli’ in compagnia del personaggio di Ghino di Tacco. (su prenotazione 3312631087). Alle ore 17:00 viale Trieste apertura bancarelle e incontro con l’Assessora Regionale all’Agricoltura Stefania Saccardi e il professore Stefano Biagiotti per affrontare le tematiche relative aglione e il percorso intrapreso verso l’acquisizione della DOP – Audio. Alle ore 19:00 Viale Trieste aperitivo in giallo con cibo e drink a prevalenza di colore giallo a cura di SugarFree con le Frittate accompagnate da Tramier Aromatico Doc o Inzolia Sicilia DOC. Alle ore 19:00 presso lo spazio della Fiera dell’Agricoltura appuntamento sensoriale per imparare a scegliere la carne di qualità a cura del Consorzio del Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale dal titolo ‘Riconoscere la Carne’. Alle ore 21:00 in Viale Trieste spettacolo musicale GremDuo

Giovedì 7 ottobre serata a tema ‘Il lento scorrere dell’acqua’ ispirata da Luigi Pirandello, nelle cui novelle trovarono posto le acque delle terme che insistono sul nostro territorio, da Johann Wolfgang Von Goethe e Dante. Alle ore 17:00 “L’acqua: il bene e il male di Sinalunga” intervista con il geologo Gianfranco Censini, a seguire visita guidata ai cunicoli (Appuntamento su prenotazione 3312631087). Ore 17:30 nello spazio della Fiera dell’Agricoltura spazio benessere e meditazione a cura di Parafarmacia Piave della Dott.ssa Elena Marignani ed Ass. BluMove. Il centro BlueMove che sarà rappresentato da Simone Carratelli, terapista Shiatsu e dalla dottoressa Roberta Rachini per presentare tutti i corsi e le attività. Contestualmente BluMove offrirà consulenze gratuite in materia di benessere psicofisico o offriranno piccole sessioni di allenamento yoga o di altre discipline. Appuntamento su prenotazione. Alle ore 18:00 in viale Trieste esibizione APD Scrofiano. Alle ore 19:00 in viale Trieste apericena in blu con cibo e drink a prevalenza di colore blu a cura di SugarFree con le ‘Le mille bolle blu’ e apetizer tipici, Crostino Enoteca con ‘Bollicine e cinta senese presso il Crostino Enoteca e il Bar La Stazione: Ciaccia blu del forno di Montisi con mousse di barbabietole e pecorini, salsicce e cavolo cappuccio, formaggio erborinato e composta di mirtilli, pancetta con cipolle caramellate, in abbinamento e “Fermenti Sociali” birrificio contadino per la sovranità alimentare con fiori di canapa light, italian grape con mosto di uve pignoletto, Vino blu della Stazione. Ore 21:15 presso la Chiesa San Pietro ad Mensulas concerto ‘Figlia del tuo Figlio’ – La figura della Vergine Maria nella Divina Commedia e il culto mariano nella Firenze del Trecento, musiche di riferimento:Cantigas de Santa Maria, Laudario di Cortona, Laudario fiorentino, Manoscritto di Londra, Llibre Vermell de Montserrat, voci: Anna Chiara Mugnai, Debora Tempestini, Bombarde e Tabor, pipe: Cesare Pierozzi, percussioni: Giordano Betti, organetto, percussioni e concertazione Dimitri Betti. Ore 21:30 Viale Trieste Intrattenimento musicale con i Colplaid

Venerdì 8 ottobre alle ore 17:00 alla scoperta della ‘Valdichiana nel Vino e nelle Parole’ con interviste alla dottoressa Donatella Cinelli Colombini, al presidente del Consorzio del vino nobile di Montepulciano Andrea Rossi e al presidente emerito della Fisar Nicola Masiello – degustazione di vini a cura della Fisar con accompagnamento musicale con la fisarmonica. Alle ore 18:00 presentazione del libro “Trentagocce” dello chef Andrea Perini da parte del giornalista Marco Gemelli e presentazione del libro “Chianina la regina” scritto per il Consorzio di Tutela del Vitellone Bianco dal giornalista Gabriele Cremonini e il nuovo ‘Quaderno della carne’ sempre a cura del Consorzio di Tutela del Vitellone Bianco. Ore 18:30 piazza S. Guerri Fiera dell’Agricoltura ‘La Grande Sfida’, a cura del Consorzio di Tutela del Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale ed in collaborazione con l’Associazione nazionale Città dell’Olio con cinque chef, saranno presenti Filippo Falugiani Pres. AIRO e Assaggiatore olio, Andrea Petrini del Consorzio Vitellone Bianco, Edo Zacchei  Sindaco Comune di Sinalunga, Rossella Cottone Assessore alle attività produttive Comune di Sinalunga, Marcello Bonechi Vicepresidente Vicario Associazione nazionale Città dell’Olio, Antonio Balenzano Direttore Associazione nazionale Città dell’Olio. A giudicare i piatti: Marco Gemelli giornalista, Giulia Scarpaleggia food blogger @julskitchen, Alice Parretta food blogger @ildolcedialice, Maria Rosaria De Luca food blogger @cucinacasareccia, Sabrina e Marco travel blogger @finalmentevenerdi, Claudio Zeni giornalista. Alle ore 19:00 in viale Trieste aperitivo in rosa con cibo e drink a prevalenza di colore rosa a cura di SugarFree con cocktail di gamberi e vermentino ‘Pettegola’ di Banfi. Alle ore 21:30 Viale Trieste spettacolo a cura di ‘Donne in musica’.

Sabato 9 ottobre a partire dalle ore 15:00 nella zona Nello Boscagli,OpenDay associazioni sportive del territorio. Alle ore 17: 00 in Viale Trieste apertura bancarelle. Ore 18.00 piazza S. Guerri Fiera dell’Agricoltura Vitellone Bianco ‘Show cooking’ a cura del Consorzio di Tutela del Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale. Alle ore 19:00 apericena in verde a cura di SugarFree: serata Mojito servito con tacos e salsa piccante, Crostino Enoteca: serata con le doc e docg abbinate al cibo di strada e Bar La Stazione: Crostino con acciughe prezzemolate, Crostino verde, Sformatini di zucchine e Fusilli freddi al pesto, in abbinamento Verdicchio dei castelli di Jesi, con musica e djset a cura di Razzatori Staff. Alle ore 20:00 nell’are ristorazione Fiera dell’Agricoltura, la Locanda Food&Restaurant presenta la Valdichiana d’Arte | Capolavori nei secoli – Serata/Evento con Performer dal vivoCoreografia Giovanna Rinaldi, Regia Massimiliano Ottolini. Alle ore 21:00 Concerto Mariano Chiesa San Pietro ad Mensulas a cura della Corale Parrocchiale di Pieve di Sinalunga

Domenica 10 ottobre gran finale della manifestazione con apertura alle 8:30 con la ‘Colazione alla Fiera’, alle ore 9:30 46^ passeggiata alla Fiera, 41^ Sinalunga Family Run e 11^ Passeggiata Tricolore a cura dell’Associazione Atletica Sinalunga. Alle ore 11:00 in Viale Trieste esposizione auto d’epoca, alle ore 14:00 apertura bancarelle, alle 15:30 sempre in viale Trieste sfilata auto d’epoca con figuranti in abiti d’epoca, a seguire ore 16:30 consegna riconoscimenti e premiazione concorso eleganza. Alle ore 18:00 Piazzale Don Amedeo concerto della Corale San Martino C’Oro e alle ore 19:00 in viale Trieste apericena arcobaleno, intrattenimento musicale, consegna riconoscimenti a cura di SugarFree co selezione di affettati del territorio serviti con Ripasso Valpolicella DOP e Bar La Stazione: Panzanella, Riso freddo con dadolata di verdure e curcuma, Ratatuille di verdure al forno, in abbinamento Bianchi, Rosati, Rossi e Bolle da tutta Italia. Alle ore 21:00 Via Piave, sopra la Pasticceria Divina Commedia Veglia contadina dal titolo “La sposa e la fede… chianina” – Presentata da Associazione Astrolabio in collaborazione con Il Bucchero e chiusura alle ore 21:30 viale Trieste chiusura della Fiera con i Telegattoni.

A tutti gli appuntamenti sarà possibile accedere solo con Green Pass e per accedere alla Fiera, come previsto dalle normative anticontagio riguardanti le fiere che si svolgono all’aperto senza varchi univoci di accesso, sarà sufficiente avere con sé il Green Pass e non ci sarà l’obbligo di controllo all’ingresso, ma verranno comunque svolti dei controlli a campione dagli addetti ai lavori e sarà sanzionabile chi ne risulterà sprovvisto.

Ti piace quello che facciamo?
Supporta il nostro giornalismo indipendente!

ISCRIVITI AL LA-V CLUB!

Con 25€ all’anno puoi aiutarci a dar voce alla Valdichiana. Riceverai approfondimenti esclusivi, omaggi, offerte ed ebook gratuiti. Sostieni il giornalismo locale, costruttivo e di qualità!

Puoi anche sostenerci con una donazione:

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

2 thoughts on “Sinalunga, al debutto la nuova edizione della Fiera alla Pieve

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close