E’ stata sgominata dalla Polizia una vera e propria organizzazione criminale che reclutava giovani donne dell’Est Europeo attirate in Italia con la promessa di un lavoro “pulito” ma in realtà indotte, con violenza e minacce, a prostituirsi per le strade della immediata periferia di Siena, in località Colonna del Grillo.

Sette le persone denunciate, tre delle quali in stato di arresto, di età compresa tra i 24 e i 49 anni, a seguito delle indagini condotte dalla Squadra Mobile della Questura di Siena, diretta dal Vice Questore Aggiunto Sabatino Fortunato, coordinate dal Sostituto procuratore Distrettuale presso il Tribunale di Firenze Angela Pietroiusti. Sei di queste, tre uomini e tre donne sono di nazionalità rumena e uno è italiano.

I tre arresti, di due uomini e una donna, sono stati eseguiti all’alba dagli investigatori della Polizia nelle abitazioni degli indagati in territorio aretino, ai confini con la Provincia di Siena, a conclusione delle indagini portate avanti con l’operazione “Colonna”, su esecuzione di un ordine di custodia cautelare emesso dal GIP del Tribunale fiorentino per i reati di tratta di persone, aggravata e continuata in concorso, riduzione in schiavitù e induzione, sfruttamento e favoreggiamento aggravato della prostituzione.

I dettagli dell’operazione Colonna verranno illustrati domani, 16 gennaio, alle ore 12.00, presso la Questura di Siena nel corso di una conferenza stampa.

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close