Aumenta ogni anno la partecipazione per il Refenero in Festa giunto alla sesta edizione.

Una settimana che ha dato tante soddisfazioni alla nostra contrada – afferma con gioia il Presidente dell’Associazione Contrada Refenero, Manuele De Bellis – quest’anno abbiamo avuto molte più presenze e anche l’incasso ha superato quello degli scorsi anni”.

Lo ha confermato anche la neoeletta Assessore allo Sport, Sara Maccioni: “Sta diventato un appuntamento fisso che negli anni raccoglie sempre più torritesi”. Una festa che non è solo buona cucina, grazie alla pizza cotta con il forno a legna e buona musica, ma è anche un momento per divertirsi attraverso lo sport. “Il torneo di Calcio Balilla umano è andato benissimo – dichiara De Bellis – e molti sono stati i partecipanti non di Torrita, un segnale che ci fa capire che abbiamo fatto e stiamo facendo un buon lavoro”.

Domenica 6 luglio si sono svolte le semifinali e poi la finale e ad avere la meglio è stata la Hellas Torrita . Sul podio anche il Circolo Arts e la Taverna degli Artisti. Un grande successo per il Calcio Balilla Umano, ma il presidente De Bellis pensa già al futuro: ”Il prossimo anno cambieremo gioco”. Soddisfatto anche il Sindaco Giacomo Grazi, contradaiolo del Refenero. “Qui gioco in casa- conclude il sindaco – la nostra gioia più grande e il vero motivo per cui ogni edizione del Refenero In Festa migliora, è che siamo circondati da ragazzi under 15 che ogni anno si mettono a disposizione della contrada per il bene del paese”.

Print Friendly, PDF & Email