Si alza di nuovo il sipario sulla stagione di prosa del Teatro Ciro Pinsuti di Sinalunga, martedì 18 Gennaio 2022 alle ore 21. Sul palco del teatro in Via San Martino salirà Lucia Mascino, l’attrice marchigiana che oltre alla sua intensa e pluripremiata attività teatrale, vanta la partecipazione alle fortunate serie televisive “I Delitti del BarLume” e “Suburra”. Lo spettacolo in scena si intitola “Smarrimento” ed è scritto e diretto da una delle più importanti drammaturghe italiane contemporanee, Lucia Calamaro, vincitrice di tre premi UBU e del premio Hystrio nel 2019.

Lo spettacolo è incentrato su una scrittrice in crisi, alle prese con i suoi personaggi e i tanti incipit a cui non riesce a dare seguito: delicata, sensibile, attenta a ogni sfumatura, la scrittrice si muove tra i soggetti dei suoi potenziali romanzi che risvegliano le tante questioni esistenziali e professionali sospese. E in questo smarrimento, che si fa ragionamento comico sull’esistenza, la protagonista riscopre la sua indomabile spinta creativa. Smarrirsi, per poi ritrovarsi più forti e sicuri. Un dichiarato elogio all’atto del cominciare, al momento della svolta dopo il quale niente sarà più come prima, perché, come sosteneva Cesare Pavese, “l’unica gioia al mondo è cominciare”.

Domenica 23 gennaio alle 17 ricomincia anche per il 2022 la stagione dedicata al Teatro Ragazzi, con lo spettacolo “Babar” di Maria Claudia Massari liberamente tratto da”Histoire de Babar” di Jean de Brunhoff, con le musiche di Francis Poulenc suonate al pianoforte da Silvia Belfiore. Lo spettacolo ripercorre la storia di Babar, il futuro re degli elefanti che diventerà famoso per la sua intelligenza, per la sua saggezza e per la sua equità. Babar è un elefantino, spontaneo, vivace, buono e coraggioso; è un personaggio che piace ai bambini ed è facile per loro identificarsi con lui. Tramite le avventure di Babar vengono toccati sentimenti ed idee: l’amore, la libertà, l’amicizia. Una vera e propria “operina” musicale dedicata ai bambini, che avranno così l’occasione di ascoltare un concerto di musica classica dal vivo mentre seguono la storia del loro elefantino preferito.

Per accedere a Teatro è necessario il possesso di Green Pass rafforzato e mascherina FFP2. I biglietti per gli spettacoli possono essere acquistati online sul circuito www.ticketone.it o presso il botteghino del teatro in Via San Martino il giorno dello spettacolo. Sono previsti sconti per under 25, over 65 e soci Coop. Informazioni sui prezzi e le modalità di acquisto sono presenti sul sito www.teatropinsuti.it o possono essere richieste all’indirizzo teatropinsuti@fonderiacultart.it o al numero 0574603376.

Ti piace quello che facciamo?
Supporta il giornalismo indipendente!

ISCRIVITI A LA-V CLUB!

Puoi anche sostenerci con una donazione:

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close