Abbiamo ricevuto, dal Signor Franco Fatichenti di Chiusi, una lettera dove ci racconta un caso di buona sanità vissuta all’ospedale di Nottola. Di solito, sono sempre i casi di mala sanità a salire all’onor di cronaca, ma questa testimonianza è l’eccezione che conferma la regola, e vogliamo  segnalare che la buona sanità esiste se fatta da persone competenti e meritevoli. E’ quindi per questo motivo che vogliamo pubblicare la lettera del Signor Franco, indirizzata al Direttore e a tutto il personale operante all’ospedale di Nottola.

“Salve,
sono un paziente che è stato ricoverato e quindi operato dal Dott. Andrea Ceppi presso l’ospedale di Nottola il 06/10/2014 per Artroprotesi Tricompartimentale Bilaterale ad entrambe le ginocchia.

Con questa lettera mi voglio complimentare con il Direttore della struttura per l’alto grado di professionalità e competenza espresso dai suoi medici specialisti in questa occasione.

Voglio esprimere con forza questa mia soddisfazione in quanto a 28 giorni dall’intervento cammino autonomamente senza l’ausilio di alcuna stampella ed ho passato il decorso post operatorio senza alcun problema o sofferenza.

Devo inoltre esprimere il mio grande ringraziamento a tutto il personale dell’ospedale per la cortesia e correttezza dimostratami insieme al mio medico di famiglia Dott. Alessandro Radicia con il quale è maturata la volontà di portare avanti questa scelta.”

La lettera conclude con i complimenti al Direttore per la conduzione della struttura.

Il paziente Franco Fatichenti

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close