Sarà presentato a Chiusi, sabato 12 ottobre alle 18.30 nella sala del Palazzo Vescovile, il nuovo libro di Enrico Barni “La Tomba Dipinta di Poggio al Moro a Chiusi“.

L’iniziativa è promossa dal Gruppo archeologico “Città di Chiusi” e dalla Libera associazione di documentazione storica. La tomba etrusca a cui fa riferimento il libro di Barni è risalente alla metà del V secolo a.C., oggi in condizioni degradate; si trova nelle vicinanze di Chiusi e fu il primo ipogeo dipinto scoperto nell’Ottocento. La tomba custodiva splendide pitture che rappresentavano banchetti e soprattutto giochi atletici, tanto da essere ricordata come quella che meglio raffigura l’ “Olimpiade” Etrusca. Dopo la scoperta, avvenuta nel 1826, fu meta per decenni dei più importanti archeologi europei e di famosi viaggiatori, oltreché di artisti che ne hanno lasciato straordinarie testimonianze.

L’autore del volume, Enrico Barni, ha al suo attivo numerose pubblicazioni e, il 3 luglio 2012, durante i festeggiamenti in onore della patrona, ha ricevuto il riconoscimento di “Cittadino Benemerito della Città di Chiusi“, per aver saputo illustrare con le sue ricerche le vicende storiche di Chiusi.

Per Banca Valdichiana Enrico Barni ha curato il volume celebrativo del Centenario dal titolo “Un secolo – Una Banca. Da Cassa Rurale di Prestiti di Chiusi a Banca Valdichiana“, edito nel 2008. Sempre per la BCC nel 2011 ha pubblicato “Luigi Betti, scultore“. Nel 2012 invece, con il patrocinio di Banca Valdichiana, Barni ha pubblicato il libro “Giovan Battista Pasquini. Il fondatore dell’archeologia chiusina“.

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

1 thought on “Enrico Barni presenta a Chiusi il suo nuovo libro

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close