Trenitalia conferma il Frecciarossa Perugia-Torino e conferma la fermata a Terontola. I dati di frequentazione delle corse sono più che incoraggianti: la fermata di Terontola ha fatto incrementare i viaggiatori ed è alla base di questa conferma per il nostro territorio. Il treno Av, in direzione Nord, sarà ulteriormente velocizzato, arrivando a Milano centrale alle ore 8.58, qualche minuto prima del precedente orario.

«Sono lieta di comunicare a tutti i nostri concittadini che a quasi un anno dalla prima sosta del Frecciarossa a Terontola, Trenitalia ha deciso di confermare, anche per il prossimo orario invernale, la fermata del treno che consente di raggiungere e di tornare da Milano e da Torino in modo veloce, comodo e senza cambi», ha commentato l’assessora ai trasporti Silvia Spensierati.

«Questa conferma è frutto di un lavoro di grande sinergia fra il nostro Comune, con l’assessore ai Trasporti Spensierati, la Regione Umbria e Trenitalia – ha dichiarato il sindaco Luciano Meoni – se la fermata a Terontola del treno AV è risultata utile anche nel periodo Covid, allora questo significa che i viaggiatori della Valdichiana e dell’area del Trasimeno avevano bisogno di un collegamento veloce. Si tratta di una conferma che farà bene alla nostra economia e al turismo»

Ma le novità non riguardano solo il Frecciarossa, ve ne sono ulteriori che riguardano il traffico Intercity e quello regionale. Gli IC ‘Tacito’ Terni-Milano 580 e 599 sia in direzione nord che in direzione sud, torneranno a fermare a Firenze Santa Maria Novella e non più a Campo di Marte, assecondando in tal modo le esigenze dei pendolari.

Viene inoltre confermata integralmente ed implementata l’offerta del traffico Intercity e Intercitynotte, con il ripristino della sosta a Terontola degli IC Trieste Roma e Roma Trieste; anche il traffico regionale viene integralmente confermato.

«La nostra Amministrazione ha da sempre creduto fermamente nelle potenzialità che un mezzo come il treno può esercitare a vantaggio del territorio – ha proseguito l’assessora Spensierati – Da tale consapevolezza ha preso forma anche una partnership ed un co-marketing tra il nostro Comune e Trenitalia, finalizzata ad incentivare l’uso del treno anche da parte dei turisti che vogliano raggiungere la nostra città. Consapevoli di tali potenzialità e di aver individuato la strada giusta, ci continueremo ad impegnare affinché le due nostre stazioni possano riconquistare tutto il prestigio e l’importanza che meritano, anche sul piano del loro ammodernamento». 

Il Comune di Cortona ha esteso i ringraziamenti anche alla Regione Umbria e dal suo assessore ai Trasporti Enrico Melasecche che, accogliendo da subito la proposta, ha favorito il successo dell’iniziativa grazie alla cooperazione tra le istituzioni.

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close