Il sindaco di Chiusi Stefano Scaramelli ricorda Emo Canestrelli, l’ex sindaco scomparso pochi giorni fa

L’amministrazione comunale di Chiusi si unisce con profondo cordoglio al dolore dei familiari per la prematura scomparsa di Emo Canestrelli, carismatico sindaco di Chiusi negli anni ’60 e figura sempre presente ed attiva nella vita economica e sociale della comunità chiusina.

“Sono profondamente addolorato per la scomparsa di un caro amico – dichiara il sindaco Stefano Scaramelli – . Ci ha lasciato un compagno leale, determinato, testardo, lungimirante e coerente. Fu uno dei primi a sostenere la mia candidatura a sindaco di Chiusi, lui che il sindaco lo aveva fatto quando ancora io non ero nato. Emo è sempre stato una figura di riferimento per l’intera città e sentiremo la sua mancanza nello scorrere quotidiano della vita di tutti i giorni. Grazie all’impegno di Emo varie realtà associative del Comune, in primis l’Auser di cui è stato presidente, sono cresciute e diventate solidi punti di riferimento per Chiusi. Se ne è andato in silenzio, lui che molte volte era solito alzare il tono della voce al termine dei suoi interventi come di consueto lucidi e saggi che sempre porterò nei ricordi. Ciao Emo”.

 

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close