Prende il via con il primo fine settimana di luglio 2022 il programma di una nuova manifestazione, VIVICHIANCIANO 2022, nata per raccontare Chianciano Terme ad un pubblico diverso dal solito, che ama una Toscana segreta da scoprire, tra borgo medievale e opere d’arte nascoste, tra percorsi immersi nel bosco a brevissima distanza dalla città e tour in bicicletta, attraversando i panorami che tutto il mondo ci invidia, quelli della Valdichiana e Val d’Orcia. E anche agli amanti dei prodotti enogastronomici come i formaggi, i vini, i salumi e la carne di cinta, per citarne alcuni, saranno soddisfatti degli eventi a loro dedicati durante VIVICHIANCIANO 2022.

Un programma completo suddiviso tra visite guidate gratuite, aperture straordinarie, letture itineranti, passeggiate all’alba e forest-bathing, insieme a tante opzioni di tour in e-bike, la bicicletta a pedalata assistita che rende accessibile a tutti l’amore per le escursioni nella natura.  Il centro storico di Chianciano Terme è un unicum nella Valdichiana, rimasto all’impianto medievale, con un numero di inserti rinascimentali inferiore rispetto ad altri centri storici della zona: scoprirlo tra terrazzi in fiore, stradine nascoste di mattoni invecchiati e panorami che si aprono d’improvviso è veramente un’esperienza da fare.

Novità importante anche la visita guidata del Parco Acqua Santa delle Terme di Chianciano: un parco da visitare con occhi diversi, e che nasconde segreti e intricate geometrie sin dai tempi degli antichi etruschi.

Non mancherà un’attenzione particolare all’offerta enogastronomica del territorio, così straordinaria da essere raccolta in un evento nell’evento: nel primo weekend di luglio (2 – 3 luglio) il centro storico di Chianciano Terme ospiterà la quarta edizione di Valdichiana Eating, organizzata dalla Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della Valdichiana Senese, dove produttori enogastronomici locali esporranno per due sere all’interno del centro storico, e i loro prodotti saranno degustabili con tickets da acquistare on-site.

Per il secondo weekend ci saranno le Cantine Aperte: le cantine di Chianciano Terme nei pomeriggi di sabato 9 e domenica 10 luglio potranno ospitare turisti e curiosi per visitare i preziosi vigneti, e degustare 3 o 5 vini, accompagnati da formaggi e altre delicatezze.

Una sfida, quella di VIVICHIANCIANO 2022, che vuole essere ripetuta nel tempo, e che si prefigge di raccontare una Chianciano Terme diversa, più contestualizzata nella Toscana di cui fa parte, la Valdichiana Senese, a due passi dalla Val d’Orcia, e di costruire attraverso questa manifestazione una consuetudine di racconto, che negli anni vuole consolidarsi e diventare un vero e proprio motivo di viaggio.  

Per il secondo weekend (9 – 10 luglio) è prevista la presenza di Wikipedia Italia: grazie alla collaborazione con il presidente della sezione Toscana Luca Landucci, scrittori e volontari selezionati utilizzeranno questo weekend di visite guidate gratuite e aperture straordinarie per conoscere e quindi popolare al meglio le voci italiana e inglese relative a Chianciano Terme sull’enciclopedia web più frequentata del mondo, contribuendo a migliorarne conoscenza, indicizzazione e divulgazione.

La manifestazione è stata realizzata su input del Comune di Chianciano Terme con l’organizzazione tecnica di Valdichiana Living, il tour operator ufficiale della Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della Valdichiana Senese, organismo di coordinamento dell’Ambito turistico territoriale, con la Pro Loco di Chianciano Terme e con la realizzazione grafica e strategica di Pirene srl, gestore della comunicazione turistica del Comune.

La manifestazione è stata pubblicizzata utilizzando una strategia soprattutto digitale: il pubblico è stato targettizzato per zone geografiche sui nostri mercati italiani di elezione, per argomenti di interesse sui temi ricorrenti, con un marketing mix che ha inteso abbracciare più generazioni a seconda della proposta specifica.

La necessità per questa prima edizione è dare il via ad una consuetudine ed un posizionamento turistico per Chianciano Terme più al passo con i gusti attuali del pubblico italiano, mentre si rigenera questo stesso prodotto rendendolo ancora più adeguato anche per un pubblico straniero, presso il quale Chianciano Terme si promuoverà nella stagione di fiere e workshop a partire settembre 2022 in poi, in forma e in modi davvero inediti per questa destinazione. 

«Le splendide iniziative di “VIVICHIANCIANO2022” sono perfettamente in linea con le attività di Toscana Promozione Turistica. Il rilancio della destinazione, infatti, si inquadra nel nuovo modello organizzativo della comunicazione regionale, volta, prima di tutto, a costruire collaborazioni e sinergie con i territori e gli operatori del settore. In particolar modo Chianciano Terme, con cui stiamo costruendo un progetto promozionale congiunto, ha tutte le caratteristiche per essere testimonial della nuova declinazione della campagna “rinascimento senza fine” attenta al desiderio di benessere e well-being che sta caratterizzando la domanda dopo le complessità legate alla pandemia» dichiara Francesco Tapinassi direttore di Toscana Promozione Turistica.

Non resta che scoprire il programma completo dei due week-end dell’evento, con tutte le possibilità di visite, escursioni e degustazioni che sarà possibile effettuare, e prenotare un soggiorno a Chianciano, tra visite, degustazioni e relax termale.

Per informazioni e prenotazioni www.vivichiancianoterme.it

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close