Chiara Bazzoni, classe 1984, originaria di Sinalunga (SI) e senese doc, continua a portare a casa grandissimi risultati e tante soddisfazioni. Chiara, infatti, si è messa in luce ai campionati italiani assoluti di atletica leggera che si sono svolti all’Arena civica “Gianni Brera” di Milano, sotto un caldo torrido con il rischio di limitare le prestazioni degli sportivi in gara, vincendo nei 400 metri femminili e confermando i favori del pronostico. Con 52.57 secondi, Chiara non ha dato scampo alle avversarie, già distaccate al momento dell’ingresso nel rettilineo conclusivo. Nei 400 era la favorita e non ha deluso le aspettative imponendosi sulla pista lombarda. L’atleta senese è reduce di un altro successo ottenuto ai Giochi del Mediterraneo che si sono svolti a Mersin in Turchia, vincendo i 400 metri.
Chiara, che fa parte della squadra sportiva dell’Esercito Italiano, ha preso parte a tantissime gare nella sua carriere da atleta, difficile contarle tutte, ma le più importanti le ha disputate proprio negli ultimi due anni, è passata dagli europei, ai mondiali, alla coppa europea, fino ad arrivare ai recenti successi. Se nella vita Chiara è riuscita a fare quello che gli è sempre piaciuto è proprio grazie all’Esercito:

“È bello essere sostenuti da un bel gruppo così – ci ha raccontato Chiara in una intervsita – ed è difficile trovare le parole per esprimere la mia gratitudine all’intera squadra”, “quando gareggio – continua Chiara- l’emozione è sempre tanta, l’adrenalina è necessaria per dare il meglio di se, ma quando “sparano” il via non si sente più niente e si da tutti se stessi”.

Angela Fè, un nome importane e fondamentale nella vita di Chiara, è la sua allenatrice da ben diciotto anni, diciotto anni di allenamenti, devozione e la voglia di far crescere Chiara dal punto di vista atletico, e si può dire che c’è riuscita benissimo. Chiara ci ha raccontato che molti atleti, nel corso della propria carriera cambiano gli allenatori, questo non è successo per lei, che oltre a non essere molto proficuo, dopo diciotto anni insieme ad una persona, come ti conosce lei non ti può conoscere nessun’altro, si istaura, infatti, quasi un rapporto di simbiosi.

“I miei risultati – ci ha spiegato Chiara – sono anche merito suo, allenatrice per passione senza percepire niente da nessuno , che viene al campo con 35 gradi o con la neve e che si sacrifica per me, per noi, spesso dico che gareggia Chiara Bazzoni, ma scende in campo anche Angela Fè…totale fiducia e tanta stima”.

Adesso, però c’è un altro appuntamento che attende Chiara, i prossimi Mondiali di Atletica Leggera che si svolgeranno a Mosca da sabato 10 Agosto. Trent’anni dopo la loro istituzione, ad Helsinki, i Mondiali si disputano nello stesso Stadio dove nell’80 alle Olimpiadi, l’Italia vinse tre medaglie d’oro, con Pietro Mennea, Sara Simeoni e Maurizio Damilano.

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Valentina Chiancianesi

Sinalunga 1984. Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Siena e specializzata in Comunicazione d'impresa, Maketing e Media presso l'Università per Stranieri di Perugia. Inizia a scrivere quasi per caso presso lo storico giornale senese, La Voce del Campo, passando per MyWord.it della Baldini&Castoldi Editori srl Milano, per poi arrivare a La Valdichiana dove dirige la parte editoriale. Vera amante della moda dona il tocco fashion a tutta la redazione.

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close