Torrita-Ambra 2-2
Il Torrita lascia a testa alta la scena dei playoff di Prima Categoria girone E dopo aver messo paura all’Ambra, che dal 25’ del primo tempo pensava che tutto sarebbe stato estremamente facile, visto che era già in vantaggio per 2 a 0 con Gregucci e Baldini. Nel secondo tempo l’indomita formazione senese prima accorcia su rigore con Cecchetti e poi allo scadere, su punizione, Ghini riesce a pareggiare. Con questo pareggio l’Ambra supera il primo turno dei playoff e domenica prossima affronterà il Lucignano in campo neutro per giocare la finale di questo girone. Il Torrita saluta dopo aver dimostrato tutto il bene che ha fatto in questo campionato.

Ponte D’Arbia-Virtus Chianciano 3-2
Il Chianciano parte bene ma perde in extremis, si porta in vantaggio con un rigore contestato dai locali. Il Ponte d’Arbia ci prova per tutto il primo tempo e con Tornesi centra una traversa di testa al 36’. Nella ripresa in Chianciano va sul 2-0 con Esposito che sfrutta un calcio d’angolo e infila a fil di palo alla sinistra del portiere. Al 71’ rigore per il Ponte ed espulsione del giocatore termale. La squadra di casa accorcia così le distanze con Sampieri che di testa devia in rete su angolo la palla che vale i supplementari. Così solo nell’ultimo degli 8 minuti di recupero Brizzi trova il gol della soffertissima salvezza per il Ponte d’Arbia.

Asinalonga-Cozzano 2-0
L’Asinalonga contro il Cozzano può gioire per la salvezza ottenuta. Il dominio dei rossoblu è stato evidente fin dalle battute iniziali, poi ci hanno pensato Garosi nella prima frazione e Benocci nella ripresa a siglare le reti che sono valse la salvezza.

Guazzino-La Frontiera 3-1
Il Guazzino si aggiudica il derby semifinale contro La Frontiera. Adesso il Guazzino disputerà la finale di domenica prossima. La Frontiera, che con un solo anno di vita è riuscita a portare a casa grandi successi, ha dato del filo da torcere alla squadra di Bruschi. Al 16’ è La Frontiera inizia a rendersi pericolosa con Gjoncary ma sbaglia clamorosamente il gol con l’uscita del portiere, palla a fil di palo. Al 46’ La Frontiera ha l’opportunità di passare in vantaggio, ma Fioravanti manda il alto sopra la traversa. Al 51’ il Guazzino cambia passo e passa in vantaggio con una bella azione di Mema Donald che s’invola sulla fascia destra mettendo un bel cross per la testa di Marchi, che da pochi passi non sbaglia per il 2-0. I molti spazi lasciati aperti lasciano siglare il terzo gol al Guazzino dopo un’ottima triangolazione. All’89’ calcio di rigore per La Frontiera per fallo di mano di un terzino, se ne incarica Fioravanti che spiazza Goracci per il 3-1.

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close