Giacomo Bindi nasce in Valdichiana, cresce a Torrita di Siena e lì diventa un portiere. Il calcio non è solo uno sport, ma è la sua professione. Adolescente si trasferisce nella fredda Milano dove l’FC Internazionale lo accoglie e lo alleva, fino a diventare il numero uno della primavera nerazzurra. Dal 2006 calca palcoscenici di serie B e Lega Pro, ottenendo promozioni e record personali.

Giovanni Marchi, con l’aiuto di Tommaso Ghezzi lo hanno intervistano assaporando tutte le sfaccettature di una carriera eretta con sacrifici e dedizione.

Foto copertina Tutto mercato web

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Giovanni Marchi
Giovanni Marchi

Nato a Sinalunga nel 1991, vive a Bettolle. Dopo la maturità scientifica al Liceo Antonio da Sangallo si iscrive alla Richard Goodwin, laureandosi 3 anni più tardi in Economia e Commercio. Nell’attesa di proseguire il proprio percorso di studi, capisce di dover mettere per iscritto le conoscenze accumulate attraverso le centinaia di ore passate sul divano a guardare qualsiasi tipo di sport. Rino Tommasi e Federico Buffa i commentatori sportivi da idolatrare. Per La Valdichiana cerca di seguire le imprese delle squadre locali.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

I nostri sponsor

Archivi

Close
Close