Dopo una sfortunata prima serata interrotta dal maltempo, la seconda serata del Bruscello 2022 ha soddisfatto le aspettative del pubblico con la divertente rappresentazione del “Decamerone”, in cui la Compagnia Popolare del Bruscello poliziano ha messo in scena una particolare versione delle novelle di Boccaccio. Uno spettacolo allegro e coinvolgente che ha messo in luce l’importanza e la vivacità della manifestazione poliziana, che da 83 anni viene rappresentata sul sagrato del Duomo nei giorni di Ferragosto.

Durante la serata si sono inoltre svolte le premiazioni del “Premio Cantastorie”, un momento molto atteso dalla compagnia popolare. Il premio viene assegnato ogni anno dalla famiglia Crociani in memoria di Arnaldo e Giorgio Crociani ai bruscellanti che si sono maggiormente distinti nella manifestazione nel corso degli anni.

I premi di questa edizione sono andati a Michele Morgantini, che svolge il delicato compito di responsabile dei costumi, e a Moriano Micheli, che da tanti anni contribuisce a mantenere viva la memoria del Bruscello grazie alle trasmissioni televisive su Idea Plus. Con l’occasione è stato rivolto anche un commosso saluto a Bruno Nucci, storico giornalista che ha sempre seguito la manifestazione, scomparso proprio il giorno della prima del Bruscello 2022.

Il Bruscello Poliziano andrà in scena fino al 15 agosto in Piazza Grande con le repliche del “Decamerone”. Una tradizione che continua nella forma moderna dal 1939 e che nel corso degli anni ha coinvolto centinaia di bruscellanti a Montepulciano e dintorni, proseguendo una forma di teatro peculiare che affonda le radici nei riti agresti della civiltà contadina. Per informazioni e prenotazioni: www.bruscello.it

Ti piace quello che facciamo?
Supporta il giornalismo indipendente!

ISCRIVITI A LA-V CLUB!

Puoi anche sostenerci con una donazione:

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close