Lo staff della Motoriamente Basket Chiusi è in continuo aumento: quattro nuovi Ufficiali di Campo che si aggiungono alla già presente Paola, e quattro nuovi mini-arbitri, Alessio, Pietro, Michael e Davide, che si aggiungono ad Egizia, sono stati presentati martedì 21 gennaio.

Un esordio particolare quello che è stato per i due nuovi mini-arbitri gialloblu, Alessio Buono e Pietro Cortellessa, che il giorno 26 gennaio hanno vissuto, assieme agli arbitri designati, tutto il pre gara della famosa Mens Sana, che ospitava a Siena il team di Reggio Emilia. Una bellissima ed indimenticabile esperienza per loro: così emozionati che alla domanda “come ti sei sentito?” Alessio ha risposto con una sola parola “minuscolo”; Pietro invece è rimasto incredulo della convocazione, fino a che non è riuscito scendere con i piedi in campo.

Intanto la prima squadra chiusina, dopo la sconfitta a Bastia, rimane un po’ sottotono: a Ponte San Giovanni i gialloblu, vengono strapazzati dalla terza in classifica Pontevecchio Basket, che vince la sfida 75 a 39; top scorer e trascinatore capitan Rettori, con 16 punti, nella partita casalinga contro l’Arraphao Orvieto, una vittoria che vede un risultato di soli 9 punti di vantaggio; non basta invece un ottimo primo quarto, per portare a casa i due punti della partita disputata a Trestina, in cui l’MBk Chiusi finisce annichilita 75 a 39. Unica nota positiva di quest’ultima partita, l’esordio in gara ufficiale per il numero 30 Giacomo Rettori.

In attesa della prossima partita casalinga della prima squadra, che verrà disputata giovedì 6 febbraio contro il team del Deruta Basket, auguriamo a tutti i ragazzi gialloblu ed ai nuovi arbitri della società, un grande in bocca al lupo!

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close