Bar della Chiana – Dodicesima Giornata

Bentornati al Bar della Chiana: il modo migliore per sopravvivere alla serie A del campionato italiano di calcio. Abbiamo seguito in esclusiva per voi tutte le partite di calcio della dodicesima giornata, e siamo pronti a raccontarvi tutte le emozioni di questo fantastico sport! O meglio, forse eravamo al bancone del bar a prenderci un grappino mentre andavano in onda le immagini di Novantesimo Minuto, ma vabbè, siamo pronti a cominciare!

Catania – Udinese 1-0
A sapè che giocavano ‘sta partita tra poco unn’erano manco quelli in campo, c’avevano ‘na bolla che la metà bastava, nessuno aveva voglia di fà niente. C’ha dovuto pensà l’arbitro a dà ‘n rigore a Maxi Lopez pe’ falli ripiglià un pochino, ma niente, dopo mezz’ora si so’ addormenti tutti. Anche noi che ci toccava guardalli.

Inter – Livorno 2-0
Dice che l’Inter l’hanno venduta a quel cinese che cantava il gangà stail, noi un ci s’è capito ancora niente. E anche il portiere del Livorno un l’ha mica capito tanto bene come si fà a giocà a calcio, infatti ha chiappo il pallone e l’ha butto nella su’ porta! Poi c’ha penso Nagatomo a raddoppià e a festeggià anche lui col gangà stail.

Zanetti di ritorno dallo sportello dell'inpse
Zanetti di ritorno dallo sportello dell’inpse

Genoa – Verona 2-0
C’è sempre qualcheduno che gli tocca giocà invece di desinà, si vede che gli garba fà la dieta. Oggi è tocco a quelli del Genoa che gl’avevano promesso i pici al sugo di nana se vincevano, invece quelli del Verona hanno mangio i pandori prima di giocà. E l’hanno fatta la loro vai, un gli riusciva a corre pe’ du’ minuti di fila! Il Genoa ha segno con Portanova e con Kucka e s’è preso i tre punti e pure i pici.

Atalanta – Bologna 2-1
Erano tutti d’accordo a unne sfaticassi pe’ niente, infatti andavano tutti pianino senza dassi troppa noia. Poi nel secondo tempo si so’ svegli all’improvviso, hanno segno Brivio e Bianchi. Allora il portiere del Bologna che aveva sudo troppo unn’ha chiappo un tiro di Livaja e ha fatto vince all’ultimo l’Atalanta. Poro grullo!

Cagliari – Torino 2-1
Oggi un c’aveva voglia di sudà nessuno in serie A, anche questi vedrai che un si sò mica sfaticati tanto. Almeno il Torino c’ha provo a corre un pochino, ha segno co’ Immobile e ha tiro qualche altro busso. Quelli del Cagliari invece erano lì che dringolavano, ci s’è messo Conti a fà ‘na doppietta su calcio di punizione pe’ falli vince. So’ tutti bravi a giocà senza faticà!

Chievo – Milan 0-0
Un giocava Balordelli che è sempre al giro a fassi fotografà, e allora Berlusconi avrebbe voglia di fà come Moratti e di vende il Milan a qualche cinese, che un gli riesce più a vince le partite. Anche oggi hanno barullato pel campino insieme a quelli del Chievo, un c’avevano punta voglia, parevano ‘na brancata di chiappamigole. Unn’ha segno nessuno e si so’ chiappi un punto per uno.

Parma – Lazio 1-1
Anche questi hanno comincio a giocà nel secondo tempo perchè prima c’avevano da guardà quell’altre partite pe’ vedè quanto facevano al fantacalcio. Poi si so’ arcordi che dovevano giocà anche loro e hanno tiro qualche busso, prima Keita pela Lazio e poi Lucarelli pel Parma. Anche a ‘sto giro all’aquilotti un gliè riuscito a vince.

Roma – Sassuolo 1-1
Noi gli s’era detto anche st’altra volta di un fà troppo i bischeri co’ Berardi, solo perchè è piccino un voldì che unn’è bravo a giocà. E infatti quelli della Roma pensavano che bastasse Papa Totti pe ‘vince, che co’ le su’ benedizioni ha fatto fà n’autogolle a quelli del Sassuolo. Poi però Berardi ha pareggio all’ultimo secondo perchè col brusotto della mamma aveva sudo meno di quell’altri.

Fiorentina – Sampdoria 2-1
Quelli della Sampdoria s’erano persi nelle sterpaie nel primo tempo, e quelli della Fiorentina un gl’hanno fatto sentì punto gusto. Co ‘na doppietta di Giuseppe Rossi si so messi a scollettà anche ‘sta partita e si so’ lanci verso la vetta. Però erano arrivi lippelappe a pareggiala a forza di buttà il pallone a trainoni, ha segno pure Gabbiadini.

Anche Conte cerca di fà la Marroca
Conte che insegna a fà la Marroca

Juventus – Napoli 3-0
A forza di piglià pappine dalli spagnoli nelle coppe, alla fine quelli della Juventus hanno chiappo Marroca Tevez da ‘na parte e hanno preso a fà come lui. Tutti brutti nel muso e inguastiti si so’ messi a tirà bussi e salaccate a quelli del Napoli, che pensavano di dovè gioca contro cittini più bellini e rifiniti. E invece gliè tocco piglià gol da Llorente, Pirlo e Pogba.

Gnamo anche a ‘sto giro c’è riuscito arrivà alla fine, senza manco dovè chiamà il Mago Falsetti. Ora ‘sta gente si mette a fà festa perchè devono giocà cole nazionali, però noi del Bar della Chiana un vi si lascia soli, qualcosa ci s’inventa pe’ passà il tempo, al limite si ritirano fori le bocce!

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Bar della Chiana

Il Bar della Chiana è il principale commentatore delle partite di calcio della Serie A, tra una gara di briscola e un bicchiere di spuma.

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close