È dell’associazione Matteo Vive l’iniziativa di solidarietà nei confronti delle persone meno abbienti realizzata durante queste festività, che riceve adesso dal Comune di Chianciano Terme la più sincera gratitudine.

L’associazione nata in ricordo di Matteo Della Lena ha destinato dei fondi a fini sociali, portando un dono ai bambini delle famiglie numerose più fragili nel territorio opportunamente segnalate dai Servizi Sociali dell’Azienda Usl. Grazie anche alla collaborazione delle associazioni di volontariato Croce Verde e Misericordia di Chianciano Terme, i regali sono stati recapitati nei giorni scorsi ai destinatari.

Ma non è tutto, infatti l’associazione ha deciso di distribuire il resto delle risorse a disposizione ai cittadini in condizioni economiche precarie. La cifra complessiva di 3500 euro è stata così suddivisa in buoni spesa dal valore di 25 e 50 euro che saranno assegnati ai beneficiari individuati tramite un avviso pubblico gestito dal Comune di Chianciano Terme. L’Ente si è infatti reso disponibile a intervenire, essendo dotato di strumenti e mezzi idonei a stabilire i nuclei familiari e individuali che versano in situazioni di inadeguatezza del reddito, difficoltà sociali e di non autonomia. L’avviso, già pubblicato sul sito del Comune, è rivolto a cittadini e nuclei familiari residenti nel Comune di Chianciano Terme, in possesso di un ISEE pari o inferiore a 16.500 euro. La domanda dovrà essere compilata in ogni sua parte e corredata dalla seguente documentazione entro e non oltre martedì 31 gennaio 2023 (ore 13.00). La documentazione completa è disponibile sul sito del Comune di Chianciano Terme. Una volta stilata la graduatoria, i beneficiari potranno ritirare e utilizzare i buoni spesa presso gli esercizi commerciali individuati dall’associazione.

“Per conto di tutta l’Amministrazione Comunale, intendo ringraziare pubblicamente l’associazione Matteo Vive per il suo impegno costante nel promuovere e organizzare, senza finalità di lucro, iniziative e manifestazioni in campo culturale, sportivo, turistico, musicale, artistico e di studio al fine di raccogliere fondi da destinare a fini sociali, come questi gesti di solidarietà nel ricordo di Matteo, un bravissimo ragazzo, speciale, che rimarrà nel cuore di tutti”, le parole dell’assessore Damiano Rocchi a margine della consegna dei pacchi regalo e dei buoni avvenuta in Comune alla presenza alla presenza della famiglia di Matteo e delle associazioni di volontariato.

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close