Si è concluso a Sinalunga il progetto di riqualificazione del Parco di Via Umberto I, riaperto al pubblico nella giornata di giovedì 15 luglio con tre importanti eventi: dedica del parco agli amici di Dorking, paese inglese gemellato con Sinalunga, consegna riconoscimento all’atleta Alessandro Cresti per l’Everesting a Farnetella e presentazione del nuovo volume della collana dei “Quaderni Sinalunghesi”, progetto che è stato valorizzato dalla Regione Toscana.

Gli interventi che hanno riguardato il parco di Via Umberto I a Sinalunga sono la ricostruzione della rampa di accesso, il ripristino del muro di confine interno, un nuovo arredo urbano e il potenziamento del sistema di illuminazione, il tutto con lo scopo di far rivivere una parte del paese che da anni non era valorizzata a sufficienza.

“Con questo intervento abbiamo rivalutato uno spazio verde importante e vitale per il nostro paese, un angolo adatto per tante iniziative o anche solo per trascorrere qualche ora in tranquillità. Questo spazio verrà dedicato agli amici di Dorking, paese inglese gemellato con Sinalunga” – spiega il sindaco Edo Zacchei.

L’inaugurazione del nuovo parco è avvenuta nella serata del 15 luglio, in collegamento streaming con la città gemellata di Dorking. Nell’ambito della serata è stato poi consegnato un riconoscimento all’atleta Alessandro Cresti per l’impresa dell’Everesting che lo ha visto protagonista il 5 giugno scorso sulla salita di Farnetella. Inoltre è stato presentato il nuovo volume della collana dei “Quaderni Sinalunghesi”, dedicato al Capodanno Toscano a 700 anni dalla morte del sommo poeta Dante.  

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Valdichiana Shop

Archivi

Close
Close