Come annunciato nel nostro precedente articolo, questa sera comincerà l’edizione 2013 della manifestazione Giardini in Festa, dal titolo “Musically ImPARKfect”, organizzata dall’associazione Terzo Millennio. L’evento si svolgerà come ogni anno presso i giardini pubblici di Abbadia di Montepulciano, dal 27 al 30 giugno 2013.

Seguiremo la manifestazione e vi terremo aggiornati sui principali avvenimenti delle serate; nel frattempo, eccovi il programma completo degli ospiti musicali:

Giovedì 27 giugno

AVANT GARDE

Uno spettacolo interamente dedicato alla musica d’autore italiana che parte da Battiato e arriva a Zucchero, che va da Lucio Battisti a Vecchioni, passando per De Andrè, i Nomadi e Rino Gaetano.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=vCxpezmZd4I[/youtube][divider]

Venerdì 28 giugno

MARTINICCA BOISON

I Martinicca Boison nascono nel 2002 dall’unione di due gruppi fiorentini: i Fenila Lanila, suonatori di musica etnica-popolare e i Bravo Fagiolo, amanti del rock-progressive degli anni Settanta; da questa combustione di generi musicali danno vita al folk elegante che caratterizza le sonorità della band. Iniziano subito a partecipare e a vincere numerosi concorsi nazionali (finalisti Arezzo Wave e Pistoia Blues 2003, finalisti del Rockcontest 2004, vincitori Pelago on the Road Festival, 2004). Nel 2005 inizia la collaborazione con la Materiali Sonori, etichetta con la quale esce il loro primo cd Per non parlare della Strega che vede la partecipazione di Erriquez Greppi della Bandabardò.
Dal 2005 i Martinicca iniziano a farsi conoscere per tutto lo stivale con numerosi concerti e parallelamente a preparare il loro secondo lavoro discografico: Sovrapensieri, uscito nel 2009, anno in cui vincono anche il premio ‘Solid Sound’ nell’ambito del 16mm Film Festival per il videoclip del brano “Malgrè Tout…Je Chante”, con Carlo Monni e diretto da Graziano Staino.
Nell’ottobre 2010 esce l’EP Marianne che rimane per più di due mesi nella classifica Audiocoop italiana dei brani più trasmessi dal circuito delle radio indipendenti e web.
Il primo maggio del 2012 i Martinicca Boison sono usciti con la loro ultima “fatica”, il loro terzo disco e mezzo: Le Canzoni del Trimarano, con un suono debitore del vecchio cantautorato nostrano come degli chansonniers d’oltralpe, tipico stile della band toscana.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=d70A0A5hSnw[/youtube]

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=11AAj8Ivbyg[/youtube]

A seguire: DJ SET by Lorenzo Ugolini[divider]

Sabato 29 giugno

PORTO FLAMINGO

Nato di parto naturale nel 2000, alimentato dalla voglia di succhiare idee ed energie dalla musica che gira intorno e dalle radici della canzone popolare, il Porto Flamingo coltiva in se la ferma intenzione di infilare in brani leggeri e immediati, riflessioni sui ritmi incessanti del vivere quotidiano, descrivere situazioni, immagini, momenti, col tentativo di dividere con chi ci ascolta la consapevolezza di essere ora e qui, giocando sul senso e l’ironia delle cose.
Già dal 2005 iniziano a girare l’Italia condividendo il palco con i migliori artisti della scena Folk-Rock italiana come Bandabardò, Modena City Ramblers, Folkabbestia, Ratti della Sabina, Simone Cristicchi, Cisco, ecc…
Nell’Aprile del 2006 esce il loro primo cd ufficiale, Toc-Toc da cui vengono estrapolati alcuni singoli come “Burububbubbubbubburu” e “Toc Toc” che vengono trasmessi per molto tempo dal programma CATERPILLAR (Rai2) e da tante altre trasmissioni radiofoniche. Nel 2008 esce Fabrizio, che con il video “Sotto vuoto spinto” viene premiato al Meeting delle Etichette Indipendenti DEL 2008 come miglior soggetto, seguito dopo due anni di live e lavorazione in studio dalla pubblicazione de “L’uomo naturale”. Nella primavera di quest’anno sono usciti con il loro ultimo lavoro, “Lamoresiste” con un’abbondante manciata di canzoni più mature, oramai solo venate dal folk iniziale.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=nxJitJDhcH4[/youtube]

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=snxsryf_GCI[/youtube][divider]

JOLEBALALLA

La Jolebalalla nasce a Città di Castello nel 2001 con lo spirito di portare allegria e divertimento, ma soprattutto far ballare e sognare il pubblico con il coinvolgente ritmo “in levare”.
Il sound è prettamente Reggae, proveniente dalle calde e positive atmosfere della Jamaica, spaziando dal RockSteady, allo Ska, fino ad arrivare a Ritmi Caraibici carichi di percussioni,
dove si può riconoscere l’impronta del ReggaeBalalla Style, fatto di suoni tondi e curati, di grinta e passione, di colore e calore.. di tanta, tanta voglia di coinvolgere e “smuovere” chiunque li ascolti… In questi ultimi 10 anni, oltre ad un intensa attività live, portando in giro per l’Italia il loro spettacolo, conosciuto come “Reggae Circus” (hanno partecipato al Rototom Sunsplash ad Osoppo), la Jolebalalla ha pubblicato ben 4 CD: “Jolebalalla” nel 2003, “Senza Lilleri” nel 2006, “Manette ai fiori” nel 2009 e “Themocracy nel 2012, anno in cui CATERPILLAR (Radio 2) ha scelto il loro brano come inno 2013 di M’illumino di Meno.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Mg-owpd2xAU[/youtube]

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=dxfUPcBAJr8[/youtube][divider]

Domenica 30 giugno

Serata interamente dedicata alla valorizzazione dei talenti del territorio. Musica a chilometri zero, grazie all’esibizione dei gruppi locali Plaster Caster e Acte Goma.

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

1 thought on “Giardini in festa ad Abbadia di Montepulciano – Il programma

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close