Chiusi Scalo protagonista: dopo le due serate evento in occasione delle Notti rosa, l’8 luglio comincia “Lo Speluzzico”

Chiusi è una città che vive, con tante iniziative che si succedono, in particolare d’estate. Protagonista in questi giorni è stata e sarà Chiusi Scalo, con le “Notti rosa shopping” che hanno animato le serate di sabato e domenica scorsi grazie alla collaborazione tra commercianti, Comune, Banca Valdichiana e associazioni di categoria, e lo sarà ancor più a partire da questa settimana grazie a “Lo Speluzzico”, l’ultima iniziativa che lega il Centro commerciale naturale alle Contrade di Chiusi Scalo per un appuntamento fisso che si ripeterà tutti i giovedì e venerdì di luglio e agosto fino all’inizio della festa dei Ruzzi della conca a settembre.

Dopo la due giorni delle “Notti rosa”, che ha colorato e riempito di gente e di musica le vie e i negozi della cittadina in occasione dell’avvio dei saldi estivi, ottenendo come sempre grande riscontro sia dai residenti a Chiusi che dagli abitanti dei paesi dei dintorni, Chiusi Scalo si prepara così a far partire questa nuova iniziativa che si propone di dare a Chiusini e non solo, un punto di ritrovo, un luogo dove degustare prodotti locali ma anche piatti cucinati dai migliori ristoranti della cittadina etrusca e soprattutto un luogo dove trovare gente, scambiare due parole e ascoltare buona musica fino a tardi.

speluzzicoInaugurato sabato 5 luglio con una presentazione dell’iniziativa da parte della presidente di Chiusinvetrina Maria Gliatta, del sindaco Stefano Scaramelli, del consigliere di amministrazione di Banca Valdichiana Azelio Mencaglia, del rappresentante di Confesercenti Danilo Cresti, del presidente del comitato delle Contrade Don Antonio Canestri che lo ha benedetto e alla presenza di tutti i presidenti delle cinque contrade, “Lo Speluzzico” – che si trova in piazza Garibaldi – si propone come un ulteriore passo nel processo di collaborazione sempre più stretto tra associazioni e istituzioni della cittadina che lavorano insieme per dare sempre più opportunità e occasioni ai cittadini di Chiusi.

In questo caso ciò che viene proposto è l’occasione di vivere la propria città insieme; un’occasione per i più giovani che potranno trovare buona musica e un punto di incontro aperto fino a tardi ma anche per le famiglie e perché no, i più avanti d’età, che potranno degustare piatti, trovare gente per trascorrere le loro serate e godere di tante occasioni di intrattenimento.

Le prime serate di apertura de “Lo Speluzzico” in via eccezionale saranno in occasione delle semifinali dei Mondiali martedì 8 e mercoledì 9 luglio, nel corso delle quali sarà possibile seguire le partite su maxischermo. Ma il via vero e proprio avverrà giovedì 10 luglio con tanti taglieri di prodotti locali, buon vino e musica, e venerdì 11 con il ristorante Zaira come ospite e proseguirà per tutti i giovedì e venerdì di luglio e agosto.

La gestione delle serate sarà affidata alle cinque contrade di Chiusi Scalo – Biffe, Granocchiaio, Fornace, Mar Nero e Sottogrottone – che per prime hanno ‘ideato’ “Lo Speluzzico” in occasione della tradizionale festa de “I Ruzzi della Conca” che si svolge ogni anno a settembre.

La collaborazione con Chiusinvetrina consente ora di rendere l’iniziativa un appuntamento fisso dell’estate. Il programma completo delle serate può essere consultato a questo link, mentre questo è il numero per prenotare i tavoli: 0578/226632.

Print Friendly, PDF & Email