map_loc_tUno sciame sismico sta colpendo l’area del Chianti a nord di Siena. Le scosse si sono verificate alle 15:00 di ieri giovedì 18 dicembre, all’una con una scossa di magnitudo 3.5, alle 6:00 e dalle 9:00 è iniziata una vera e propria sequenza di piccole scosse (almeno 42 alle ore 14:00) che ancora non sembra conclusa.
La scossa più forte è stata quella delle 11:36, di magnitudo 4.1 e profondità 7,1 km, sempre con epicentro a nord di Poggibonsi.

Statisticamente, la maggior parte degli sciami sismici tende a dissiparsi piuttosto che condurre a un evento maggiore, ed essendo quello della Zona Chianti un distretto sismico a rischio molto basso, è improbabile che si verifichino scosse di grande entità.

Fonte dati: INGV

 

Print Friendly, PDF & Email