Un messaggio di speranza per inaugurare la ripartenza. Una staffetta da Luino, sulla sponda lombarda del lago Maggiore, fino a Santa Maria di Leuca, la punta del tacco della nostra penisola, per unire simbolicamente l’Italia in unico, forte, abbraccio ciclistico.

Questo è “Obiettivo Tricolore”, la grande staffetta organizzata da Obiettivo 3, il progetto sportivo creato da Alex Zanardi. L’ex pilota di Formula 1, dopo aver perso le gambe in un tragico incidente con la sua monoposto, è diventato campione mondiale di handbike, nonché uno dei simboli dello sport paralimpico internazionale.

Tra i più di 50 atleti che si passeranno il testimone – una bandiera italiana – ci sarà anche il sinalunghese Alessandro Cresti, portabandiera del ciclismo paralimpico del nostro territorio, con cui recentemente abbiamo scritto un’intervista estremamente apprezzata sul nostro magazine.

La staffetta passerà quindi anche per la Valdichiana: venerdì 19 alle 14:00 Alessandro attenderà in piazza Garibaldi a Sinalunga l’arrivo di Enrico Fabianelli, paraciclista di Castiglion Fiorentino, e Alex Zanardi, per poi accompagnarli alla volta di Castelnuovo dell’Abate. La mattina successiva, tra le 8:30 e le 9:00, sarà Alessandro ad impugnare il testimone, e sempre da piazza Garibaldi partirà in direzione Tarquinia, passando la bandiera al Lazio.

Alessandro Cresti ed Enrico Fabianelli in ricognizione, con il completo firmato “Obiettivo 3”

Alessandro è pronto per questa avventura.

“L’iniziativa di Obiettivo 3 è fantastica, perché parte da un concetto che sembra banale ma che in questo momento non lo è affatto: riunire simbolicamente l’Italia. Sono contento che a farlo saremo noi e sarà lo sport, che porterà con sé un messaggio di speranza di cui la nostra nazione ha estremo bisogno. Ci tengo a ringraziare tutto lo staff di Obiettivo 3, che in pochi giorni ha organizzato tutto alla perfezione, un’idea eccezionale. Non vedo l’ora di rappresentare il nostro fantastico territorio e di accogliere un mito come Alex Zanardi a Sinalunga, il mio paese”.

Venerdì 19 anche l’Amministrazione del Comune di Sinalunga sarà coinvolta nella staffetta. È prevista infatti una bella accoglienza in piazza per il campione Alex Zanardi, con il sindaco Edo Zacchei, l’assessore allo sport Rosa Cottone e i consiglieri che assisteranno alla partenza della staffetta. Il primo cittadino inoltre, assieme al Donkey Bike Club, a #rideforSM (la squadra di Alessandro Cresti) e ad alcuni storici ciclisti di Sinalunga, accompagneranno Alessandro, Zanardi e Fabianelli in bici per un primo tratto della tappa.

Anche la Valdichiana quindi, con Sinalunga e Alessandro Cresti, sarà portatrice del messaggio di speranza di “Obiettivo Tricolore”.

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Federico Dondi
Federico Dondi

Laureato con 110L in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Siena, Federico è prima di tutto un ragazzo che ama confrontarsi con gli altri e mettersi in gioco. Adora profondamente e incondizionatamente il calcio nostrano ed estero, aspira a diventare giornalista. Perché la comunicazione è un istinto primordiale, ancor più di bere e mangiare.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Valdichiana Shop

I nostri sponsor

Archivi

Close
Close