La Fiera al Piano, uno degli eventi più importanti del territorio di Torrita di Siena, si svolgerà quest’anno il 18 e il 19 settembre. Oltre a tornare nel suo luogo d’origine, che è lo spazio tra Piazza Don Giovanni e Via Mazzini, la fiera è stata completamente ridisegnata alla luce del nuovo Piano del Commercio, approvato, insieme al relativo regolamento, nel Consiglio Comunale dello scorso 8 settembre. È stato un intervento molto incisivo e complesso, al momento in via sperimentale, che darà maggiore respiro a questo evento andando a rivedere anche le disposizioni dei banchi per adeguarne le misure alle attuali esigenze dei commercianti e in piena applicazione della Legge Regionale 62/2018 “Codice del Commercio”.

Non ultimo il fatto che si è necessario controllare altre situazioni molto delicate, come la viabilità urbana e le ben note prescrizioni anti-Covid. Parlando delle cose che certamente saranno più evidenti per cittadini, esercenti e visitatori, con l’edizione di quest’anno la Fiera al Piano vedrà il Luna Park e l’area Biodiversità poste al centro fisico della parte commerciale, creando una sorta di anello che avrà un minore impatto sulla viabilità delle Strade Provinciali. Torrita Biodiversità-Festa dell’Agri Cultura, giunta alla 3^ edizione, sarà quindi allestita all’interno del Parco “Nilde Iotti”, dove troverà spazio adeguato anche il mondo dell’associazionismo.

La Fiera al Piano sarà quindi il primo evento che si svolgerà secondo il nuovo Piano del Commercio; e proprio in questa occasione saranno applicate tutte le disposizioni anti-Covid, per cui un’ordinanza del sindaco darà obbligo di indossare la mascherina in tutta l’area della fiera, anche negli spazi all’aperto. Ovviamente, rimane l’obbligo del Green Pass, per il quale potranno essere eseguiti dei controlli a campione da parte degli Organi di Vigilanza. Grazie alla collaborazione dell’Azienda USL Toscana Sud Est, sarà predisposto uno spazio per le vaccinazione proprio nel cuore della fiera, nei locali della Pubblica Assistenza. In altre parole, saranno resi efficaci e applicati in modo molto concreto anche tutte le indicazioni della cosiddetta Safety Securety.

“La redazione del nuovo Piano del Commercio è stato un lavoro molto complesso – così Laura Giannini, assessora alle Attività Produttive del Comune di Torrita di Siena – perché si è dovuto tenere conto di vari aspetti, come la viabilità, la sicurezza, le esigenze dei commercianti in sede fissa e di quelli delle concessioni, come anche quelle dei cittadini che devono comunque vivere la loro normale quotidianità. Un risultato che abbiamo potuto raggiungere grazie al prezioso e difficile lavoro svolto dalla Polizia Municipale, con la collaborazione dell’Ufficio Tecnico del Comune; uffici che hanno lavorato in piena sinergia interpretando perfettamente le indicazioni dell’ente”.

Il programma dettagliato di Torrita Biodiversità-Festa dell’Agri Cultura è consultabile sul sito www.torritabio.it

Ti piace quello che facciamo?
Supporta il nostro giornalismo indipendente!

ISCRIVITI AL LA-V CLUB!

Con 25€ all’anno puoi aiutarci a dar voce alla Valdichiana. Riceverai approfondimenti esclusivi, omaggi, offerte ed ebook gratuiti. Sostieni il giornalismo locale, costruttivo e di qualità!

Puoi anche sostenerci con una donazione:

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close