Il 2015 sta per terminare e noi ci prepariamo a lasciarcelo alle spalle, con tutte le sue gioie e i suoi dolori. Ed è proprio questo il momento più bello per guardarci alle spalle e vedere quanta strada abbiamo percorso, cosa abbiamo trovato e cosa abbiamo lasciato, e cosa abbiamo imparato.

Noi della redazione de La Valdichiana vogliamo aiutarvi a ripercorrere il vostro 2015 raccogliendo gli avvenimenti che hanno caratterizzato l’anno del nostro territorio, mese per mese, che hanno influenzato in un modo o nell’altro le vite di molti di noi.

Buon viaggio, e buon 2016!

– GENNAIO –

La neve causava grandi disagi

Torrenieri veniva assediata da un rave party

La Quercia delle Checche diventava albero monumentale della Toscana

– FEBBRAIO –

A Bettolle si manifestava contro l’IMU agricola

Poste Italiane progettava di ridurre il numero degli Uffici Postali sul territorio

Il Carnevale più antico d’Italia sfilava a Foiano della Chiana

– MARZO –

A Chianciano Terme si teneva il primo Forum sul Turismo nella Valdichiana Senese

L’eclissi di sole oscurava il cielo

Torrita di Siena diventava la capitale europea del Blues

– APRILE –

La mostra “Dalla Macchia al Decadentismo” apriva al pubblico

A Cortona moriva Mario Cherubini, padre di Jovanotti

Il Ministro Franceschini viaggiava sul treno della Val d’orcia

– MAGGIO –

Si svolgevano le elezioni per il rinnovo del Consiglio Regionale della Toscana

A Celle sul Rigo tornava la tradizionale Sagra dei Pici

La Mille Miglia passava da Contignano

– GIUGNO –

Un nubifragio si abbatteva sulla Valdichiana

La Valdichiana univa le forze per il Burundi

Il Cortona Mix Festival conquistava il pubblico

– LUGLIO –

La grandine devastava Torrita di Siena

Il Quidditch arrivava a Sarteano

Nek e i Dear Jack suonavano all’Outlet

– AGOSTO –

La contrada del Poggiolo vinceva il 43° Bravìo delle Botti

Il Bruscello Poliziano entusiasmava la piazza

Al Festival Orizzonti era #MediTerranea

– SETTEMBRE –

Dustin Hoffman e Richard Madden in Valdichiana per le riprese de I Medici

Un nuovo Rave Party invadeva Radicofani

Il Live Rock Festival infiammava l’estate di Acquaviva

– OTTOBRE –

Banca Valdichiana e BCC Montepulciano sancivano la volontà di fusione

Trequanda festeggiava la festa dell’Olio

Torrita di Siena creava i registri delle Unioni Civili e del Testamento Biologico

– NOVEMBRE

La strage di Parigi ci veniva raccontata da due senesi

I cassintegrati della Cantarelli lanciavano un grido d’aiuto

Il FAI annunciava lo stanziamento di fondi per Santa Maria delle Grazie

– DICEMBRE –

I comuni del Monte Cetona si univano per la prima volta per un’unica Festa dell’Immacolata

Alcuni comuni della Valdichiana proibivano i botti di Capodanno

Venivano annunciati lavori di riqualificazione per la Stazione FS di Chiusi

Print Friendly, PDF & Email