La Regione Toscana ha dato direttive a tutte le aziende sanitarie perché provvedano a rimborsare quei cittadini che nel corso del 2013 abbiano corrisposto ticket sui farmaci per importi complessivi superiori a 400 euro.

La direttiva risponde alla delibera del 10 agosto 2012, quella che rimodulava i ticket in base al reddito dei cittadini. Nella delibera, si dice, tra l’altro, che “nell’anno solare la somma dei ticket sulla farmaceutica convenzionata a carico di ogni singolo utente non può superare l’importo di 400 euro“.

Il provvedimento riguarderà qualche centinaio di persone, per una cifra complessiva di circa 60.000 euro. Ogni azienda provvederà all’individuazione degli assistiti aventi diritto al rimborso e si occuperà direttamente di rimborsare l’eccedenza, entro il prossimo 31 marzo.

Sempre il 31 marzo scade anche il termine per rinnovare il certificato annuale di esenzione dal ticket. La scadenza non vale per gli ultra65enni, per i quali la Regione ha deciso invece di prorogare automaticamente la validità dei certificati. Una delibera del dicembre scorso ha fatto cadere l’obbligo del rinnovo annuale dell’autocertificazione per i cittadini ultra65enni con esenzione E01, E03, E04: questi cittadini, quindi, non dovranno fare niente per continuare a utliizzare i certificati di esenzione, sempre che permangano i requisiti che danno diritto ad usufruire dell’esenzione; nel caso ci fossero delle variazioni nelle condizioni di reddito/status, queste andranno segnalate alla Asl di appartenenza.

Per tutti gli altri cittadini, vale la scadenza del 31 marzo. E cioè: i cittadini esenti per disoccupazione (E02) che, ai sensi della norma nazionale, sono sempre tenuti ad autocertificare il diritto all’esenzione; i bambini fino a 6 anni con esenzione E01, appartenenti ad un nucleo familiare con reddito complessivo fino a 36.151,98; le persone fino a 65 anni con esenzione E03 e E04. Questi cittadini dovranno rinnovare l’attestato di esenzione recandosi agli sportelli della propria Asl entro il 31 marzo.

Per tutte le informazioni:

  • Rivolgersi agli Uffici relazioni con il pubblico delle Asl
  • Chiamare il numero verde regionale 800 556060 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 15)
  • Scrivere all’indirizzo ticket.sanita@regione.toscana.it
  • Visitare il sito della Regione Toscana
Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close