Domenica 15 giugno, trekking con partenza alle 9 da piazza XXIV Giugno: “Passeggiate Resistenti”, appuntamento a Sarteano – Tutti Castiglioncello del Trinoro per ricordare dell’uccisione di Bai e Salvadori

Tutta la comunità di Sarteano ricorda la barbara uccisione di Quirino Salvadori e Amerigo Bai, avvenuta 70 anni fa a Castiglioncello del Trinoro. L’appuntamento è per domenica domenica 15 giugno (ore 11,30) nel luogo dell’uccisione, per mano degli occupanti nazisti. Nell’ambito della celebrazione, verrà ricordato anche l’eroico gesto di Giuseppe Cecchini che con coraggio e altruismo riuscì a fermare la rappresaglia tedesca convincendo gli ufficiali nazisti a non macchiarsi con altro sangue di persone innocenti.

Prologo alla cerimonia ufficiale, un percorso trekking con partenza (alle ore 9) da piazza XXIV Giugno fino alla piazza del piccolo borgo affacciato sulla Val d’Orcia. L’iniziativa, organizzata dal Comune di Sarteano in collaborazione con la locale sezione Anpi e Sarteanoviva, rientra nel ciclo di “Passeggiate Resistenti”. Il ciclo di camminate, con l’obiettivo dichiarato di coniugare la bellezza dei luoghi di Sarteano con gli avvenimenti legati alla guerra di Liberazione, toccherà anche Fontevetriana. Lo splendida frazione ai piedi del Monte Cetona, luogo simbolo della lotta partigiana e base della Brigata Simar, sarà la tappa del prossimo trekking in programma domenica 29 giugno.

“Con questo ciclo di iniziative – dice il Sindaco, Francesco Landi – vogliamo porre l’accento sulle date più significative della nostra storia locale. Sul tema della Memoria non possiamo permetterci che certi avvenimenti, come l’uccisione di Bai e Salvadori, vengano dimenticati”.

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close