Lotte di classe, morbo di Alzheimer, latin lover, famiglie particolari e Dante nel 2015, scoprite con noi quali sono le novità in programmazione questa settimana nei cinema della Valdichiana.

Insurgent
Genere: Avventura
Durata: 111 min.
Diretto da Robert Schwentke (regista della serie Lie to me) sbarca nelle sale il secondo capitolo della saga The Divergent. Ambientato in un futuro apocalittico, in una società divisa in classi, questo film racconta della lotta intestina degli Intrepidi (i coraggiosi), divisi tra una parte schierata a fianco degli Eruditi (i saggi) ed un’altra che vuole aiutare gli Abnegati (gli altruisti) a contrastare gli Eruditi per conquistare il potere. Nel sequel vedremo Tris, Shaleine Woodley, dopo la morte dei suoi genitori dovrà scegliere definitivamente da che parte stare in questa lotta tra classi. Nel cast possiamo apprezzare anche: Kate Winslet, Theo James, e Naomi Watts.

 

 

La solita Commedia – Inferno
Genere: Commedia, Comico.
Durata: 110min.
Dopo la serie de I soliti idioti, e il debutto sul palco dell’Ariston per il Festival di Sanremo di quest’anno, Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio, si cimentano questa volta in una rivisitazione della celebre opera dantesca. L’inferno è nel caos più totale, la società del terzo millennio sforna nuovi peccatori che non trovano una giusta collocazione nella classica classificazione dei gironi. Dio, in accordo con Lucifero, decide allora di rimandare sulla Terra Dante Alighieri (Francesco Mandelli) per effettuare una classificazione dei nuovi peccati. Ad accompagnarlo in questo compito sarà Virgilio, Demetrio Virgilio (Fabrizio Biggio) un precario trentenne che l’inferno lo conosce bene, dovendolo affrontare ogni giorno nella sua vita quotidiana.

 

Latin Lover
Genere: Drammatico
Durata: 114 min.
A dieci anni dalla scomparsa di Saverio Crispo, (interpretato da Francesco Scianna) celebre divo del cinema italiano, in occasione di una grande celebrazione, le donne della sua vita si incontrano tutte insieme in Puglia,nel paese d’origine del defunto. Cristina Comencini, dirige questa pellicola tutta al femminile, con Virna Lisi, Angela Finocchiaro, e Valeria Bruni Tedeschi, dove l’incontro tra ex consorti e quattro figlie avute da mogli diverse, sparse nel mondo, genererà conflitti e accese liti, sempre all’ombra della figura del celebre divo.

 

Fino a qui tutto bene
Genere: Commedia
Durata: 80 min.
Seconda prova per il regista inglese, ormai naturalizzato italiano, Roan Johnson, che dirige questa brillante commedia. Il film racconta gli ultimi giorni di un gruppo di cinque ragazzi che hanno vissuto e studiato, nella stessa casa per molti anni. Arrivati alla fine della loro convivenza, questa famiglia particolare, composta da Marta, Francesca, Vincenzo, Andrea, Cioni e Ilaria, rispettivamente interpretatati da Isabella Ragonese, Melissa Bartolini, Andrea Vassallo, Paolo Cioni, e Silvia D’Amico, dovendo fare i conti con le scelte ed il futuro, con una realtà non più protetta dalle mura di quella casa, salutano per sempre i momenti tristi e felici vissuti insieme.

 

Still Alice
Genere: Drammatico
Durata: 113 min.
Il film diretto da Richard Glatzer e Wash Westmoreland, racconta la toccante storia di Alice Howland (Julienne Moore), professoressa alla Coloumbia University, linguista di fama internazionale, moglie e madre di tre figli, che ad un certo punto della sua vita scopre che c’è qualcosa che non va. Tratto dall’omonimo best seller di Lisa Genova, la pellicola racconta il dramma che una malattia come il morbo di Alzheimer, continua ancora oggi a provocare in coloro che ne vengono afflitti. La straordinaria interpretazione di Julienne Moore in questo film, le ha valso agli Oscar, Golden Globe e British Academy Film Awards, il premio come Migliore attrice protagonista.

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Matteo Biagi

Nato a Montepulciano nel 1987, laureato in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. è attualmente specializzando all’Università di Siena nel corso di laurea in Pubbliche Amministrazioni e Organizzazioni Complesse, curriculum in Amministrazione Economia ed Impresa. Per La Valdichiana si occupa del settore commerciale, oltre alla sua più grande passione: le serie televisive. Ma l’impegno più gravoso è certamente quello di tenere in riga gli altri membri della redazione!

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Valdichiana Shop

Archivi

Close
Close