Undici persone contagiate nel reparto di Medicina Interna dell’Ospedale S-Margherita della Fratta di Cortona, per la precisione 7 pazienti e 4 operatori: il reparto è stato chiuso e gli altri 14 pazienti negativi sono stati posti in quarantena.

L’ospedale della Valdichiana è in attesa dei risultati del sequenziamento del tampone effettuato sul primo caso per verificare la presenza di una variante. Dopo i risultati dei tamponi di controllo sui 14 pazienti rimasti in medicina alla Fratta, verrà attivato il trasferimento progressivo dei pazienti da tenere in quarantena presso il reparto, già isolato, di Geriatria del San Donato. In questo modo sarà costituito un unico reparto di quarantena con circa 30 pazienti.

Il reparto di Medicina della Fratta verrà convertito in cure intermedie Covid con un totale di 26 posti letto. Considerando i tempi di trasferimento dei pazienti ad Arezzo, la nuova area di cure intermedie Covid della Fratta sarà attivata nella giornata di venerdì 5 marzo. La permanenza del reparto aggiuntivo di cure intermedie Covid in luogo della medicina interna sarà strettamente legata all’andamento epidemiologico: il reparto di medicina verrà riaperto non appena si ridurrà il bisogno di letti Covid.

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione
Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Valdichiana Shop

I nostri sponsor

Archivi

Close
Close