Dalla collaborazione della sezione soci Coop Valdichiana Sud, con il sostegno del Lions Club di Chiusi e della Fondazione Orizzonti d’Arte, arriva “Play back, voci nella polvere”, rappresentazione teatrale che chiude la seconda sessione di Mobilità delle Arti, e che andrà in scena al Teatro Mascagni di Chiusi, giovedì 15 maggio, ore 21.

Lo spettacolo chiude un progetto di lavoro dedicato a persone affette da disagio sociale/mentale che, attraverso la pratica del teatro, acquisiscono un nuovo strumento utile alla propria personalità. Le tecniche dell’attore, infatti, sono strumenti preziosi per chi è alla ricerca di una possibilità di espressione o per chi tenta di ricostruire un canale di comunicazione.

L’obiettivo principale del progetto, realizzato a Chiusi, è teso alla ricerca e all’acquisizione di una consapevolezza del corpo e della psiche attraverso un laboratorio teatrale che ha cercato di risvegliare la creatività dell’individuo come atto propositivo e autonomo.

Dopo il Teatro Mascagni di Chiusi, sabato 24 maggio, “Play back, voci nella polvere” arriva a Sarteano, al Teatro degli Arrischianti, ore 21.

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close