“Un risultato sorprendente, premiati cinque anni di lavoro e il nuovo programma” – La coalizione di Centrosinistra ha ottenuto 5.078 voti, pari al 65,65%

Andrea Rossi ha voluto che alle 17.20, all’atto della proclamazione delle sua elezione a Sindaco di Montepulciano, avvenuta nel luogo più istituzionale, la sala consiliare del Palazzo Comunale che ha ospitato la sezione n. 1, presieduta da Daniele Gorini, fosse presente anche la sua famiglia: così il papà Felice (“ci si abitua anche ad avere un figlio Sindaco ma è sempre una grande soddisfazione”) la moglie Manuela con la figlia Irene e soprattutto i gemellini della coppia, Sofia e Matteo, di dieci mesi, hanno presenziato, in un clima di grande soddisfazione e di autentica festa, all’atto ufficiale.

Gremita la sala non solo dai presidenti dei 16 seggi ma anche da tanti esponenti del mondo politico di Montepulciano, di Centrosinistra ma anche delle altre formazioni politiche che, cavallerescamente, si sono complimentati con Rossi, autore di una performance molto brillante.

“E’ un risultato sorprendente – commenta con molto sincerità il neo-riconfermato Sindaco – per le sue proporzioni: la percentuale di consensi è superiore a quella ottenuta cinque anni fa (65,65% contro 64,70) ed anche il numero dei voti si discosta di poco da quello fatto registrare nel 2009 nonostante il calo dei votanti. Non ci nascondevamo che la riconferma è più difficile della nuova proposta ma i cittadini hanno premiato il grande lavoro svolto con onestà, trasparenza, umiltà e mettendoci sempre la faccia ed un programma che punta a valorizzare i risultati ottenuti e a completare i progetti avviati”.

“Ringrazio gli altri candidati a Sindaco Giorgio Masina, Valerio Coltellini, Daniele Chiezzi e Angelo Sanchini per aver svolto una campagna elettorale corretta e responsabile, in cui si sono impegnati per offrire ai cittadini nuove proposte ed idee alternative, senza mai scendere sul piano delle offese. Sono rammaricato invece per come il Movimento 5 Stelle ha impostato la sua campagna, rendendola inutilmente avvelenata e disseminandola di grida, accuse e insinuazioni; questa ricerca dei dettagli, senza alcuna nuova proposta, è stata evidentemente punita dai cittadini”.

“In cinque anni ho ricevuto ed ascoltato circa 5.000 cittadini ed altrettanto hanno fatto gli Assessori: non diciamo di aver risolto tutti i problemi ma almeno di aver prestato attenzione e dimostrato impegno: è l’occasione giusta per ringraziare anche i colleghi della Giunta, artefici quanto me di questo risultato”.

Rossi indica infine, sia pure a grandi linee, i prossimi appuntamenti:

“La Giunta Comunale, come concordato con le forze politiche che formano la coalizione, sarà formata tutta da Assessori esterni. E posso anticipare che è imminente il primo atto della nuova Amministrazione, il completamento del progetto “Smart City”, con l’installazione di apparecchiature che forniranno servizi come il wi-fi, la ricarica di piccoli mezzi di trasporto a propulsione elettrica, l’illuminazione pubblica etc a bassissimo impatto ambientale e massimo utilizzo di risorse energetiche da fonti rinnovabili”.

Ricordiamo inoltre quali sono stati i risultati di Montepulciano, Elezioni Comunali 25 maggio 2014

Elettori: 11.476

Votanti: 8.144 (70,97%)

Risultati di lista (definitivi, 16 sezioni su 16)
Insieme per Montepulciano, Masina Centro Destra, 475 voti, 6,14%
Lista Civica Montepulciano – Cambiare si può!, 474 voti, 6,13%
Movimento 5 Stelle, 979 voti, 12,66%
Lista Comunista Montepulciano, 333 voti, 4,31%
Daniele Chiezzi per Montepulciano, 396 voti, 5,12%
Centrosinistra per Montepulciano, voti 5.078, 65,65%

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close