Una grande festa paesana per il cinquantesimo anniversario della Sagra della Nana. L’evento è in programma dalle 20:30 di sabato 30 luglio lungo le vie di Montagnano e andrà a proporre una serata in cui celebrare le atmosfere, le tradizioni e i sapori tipici della cultura contadina.

La Sagra della Nana è nata nel 1972 e, animata dall’entusiasmo del Comitato Festeggiamenti Paesani Montagnano, è rapidamente diventata uno degli appuntamenti più apprezzati e più attesi dell’estate aretina in virtù di un’identità che, unendo gastronomia e intrattenimento, catalizza anno dopo anno migliaia di persone nella piccola frazione della Valdichiana.

Queste atmosfere saranno riproposte nella serata del 30 luglio quando lungo le vie di Montagnano saranno apparecchiate lunghe tavolate su cui verrà proposto un ricco menù a base di antipasto chianino, tagliatelle al sugo di nana, nana in porchetta con patate arrosto e carrè di maiale. La volontà è infatti di andare a proporre una particolare cena sotto le stelle in cui far assaggiare alcuni dei piatti tradizionalmente serviti nel corso della sagra e preparati con ricette gelosamente conservate e tramandate di generazione in generazione, con i volontari che da giorni sono al lavoro per farsi trovare pronti a servire i cinquecento commensali provenienti dalla provincia di Arezzo e dalle provincie limitrofe: le prenotazioni per l’evento hanno infatti raggiunto il sold out in pochi giorni.

Il momento gastronomico sarà anticipato da un viaggio indietro nel tempo attraverso la proiezione di un filmato in cui verranno ripercorsi i momenti più significativi e più emozionanti della Sagra della Nana attraverso foto e video dal 1972 ad oggi, andando così a mostrare le curiose evoluzioni del paese, delle tradizioni e delle usanze attraverso gli ultimi cinquant’anni. Un’ulteriore occasione celebrativa sarà invece prevista con la consegna dei riconoscimenti a tutti i presidenti del Comitato Festeggiamenti Paesani Montagnano e alle persone che maggiormente hanno segnato la storia della sagra, con l’intenzione di tributare un ringraziamento alla loro passione e al loro impegno. La festa del cinquantesimo anniversario andrà così a configurare una sorta di anticipazione rispetto alla vera e propria Sagra della Nana in programma nelle consuete date di fine estate, da mercoledì 14 a domenica 18 settembre e da giovedì 22 a domenica 25 settembre.

“L’attesa nei confronti della festa del cinquantesimo anniversario è testimoniata dal sold-out di prenotazioni raggiunto in pochi giorni – spiega il presidente Vittorio Brilli – I cinquant’anni sono un traguardo importante e noi abbiamo voluto festeggiarli con un evento straordinario capace di esprimere la nostra identità più profonda e con l’ambizione di coinvolgere l’intero paese di Montagnano, coloro che hanno contribuito alla storia della Sagra della Nana, le aziende del territorio con cui collaboriamo e, in generale, coloro che ogni anno attendono il mese di settembre per ritrovarsi per assaggiare i nostri piatti”.

Ti piace quello che facciamo?
Supporta il giornalismo indipendente!

ISCRIVITI A LA-V CLUB!

Puoi anche sostenerci con una donazione:

Print Friendly, PDF & Email
Show Full Content

About Author View Posts

Redazione

La redazione della Valdichiana è costantemente al lavoro per tenervi aggiornati su questo meraviglioso territorio!

Comments

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ultimi Articoli

Ultimi Podcast

Ultimi Video

Archivi

Close
Close