arieteAriete (21 marzo-19 aprile)
Non prendertela con te stesso e non sfogare la rabbia su ogni cosa che ti gira intorno. In altre parole, non scatenare una guerra con tutti; cerca invece la persona che ti sta facendo soffrire. Sei autorizzato a dirgli ciò che pensi, ma evita di andarci da ubriaco: deve essere una conversazione costruttiva. La canzone per te: Arctic Monkeys, Why’d You Only Call Me When You’re High?


toroToro (20 aprile-20 maggio)
Questo mese è il momento giusto per tirare fuori la forza interiore chiusa in ogni singola cellula del tuo corpo. So che ti sembra che ogni tuo sforzo sia vano, ma non mollare: la perseveranza viene ripagata prima o poi, e anche la creatività. “Rifletti” e “sogna” sono le parole chiave sulle quali devi fare affidamento. Un libro perfetto per questo mese: Italo Calvino, Le città invisibili.


gemelliGemelli (21 maggio-20 giugno)
Se sei un lettore accanito, leggi. Un ascoltatore di musica, sbrigati a metterti quelle cuffie nelle orecchie. Un amante del cinema, corri in biglietteria. Insomma, Gemelli, compatibilmente con i tuoi doveri prenditi del tempo per te, o perderai del tempo prezioso. Per il film del mese ti consiglio: 5 giorni fuori, diretto da Ryan Fleck e Anna Boden.


cancroCancro (21 giugno-22 luglio)
Hai bisogno di dare e avere fiducia, una merce fin troppo rara nel mercato dei rapporti sociali. Non regalarla, ma non tenerla neanche tutta per te. C’è chi merita il tuo tempo in modo particolare. Verrà da te: non cacciarlo per paura di soffrire. Il libro che ti consiglio per questo mese è: Erin Hunter, Warrior cats. Il richiamo della foresta.


leoneLeone (23 luglio-22 agosto)
“Pensa a te stesso prima che agli altri”. Lo ripeti spesso, Leone, ma l’equilibrio tra il proprio volere e l’attenzione verso il prossimo è la chiave per il successo. Con le dovute eccezioni: una persona in particolare ha bisogno di una lezione di vita. Pensaci tu. Un libro che ti consiglio: Jonathan Safran Foer, Molto forte, incredibilmente vicino.


vergineVergine (23 agosto-22 settembre)
Il tuo carattere testardo cerca di avere la meglio. Combattilo. I tuoi affetti non aspettano altro che vederti sorridere quando torneranno da te. Offri loro un caffè e regalagli le parole più dolci di cui sei capace. La tua canzone del mese è: The Beatles, Hey Jude.


bilanciaBilancia (23 settembre-22 ottobre)
Nessuno può dire che tu non ce la stia mettendo tutta, ma se non riesci è perché hai in mente solo l’obiettivo, e non ti concentri sul percorso. Il tuo libro del mese è il più impegnativo dello zodiaco, ma ti sarà utile per capire a cosa mi riferisco: James Joyce, Ulisse.


scorpioneScorpione (23 ottobre-21 novembre)
Tirerai un sospiro di sollievo in questa primavera assonnata, Scorpione, se guarderai il tuo Io interiore sciogliersi al sole. In altre parole, esci, e godi dell’aria aperta: riuscirai a equilibrare il caos dei tuoi stati d’animo e a rapportarti al meglio con una situazione difficile che stai vivendo. Ti consiglio di andare al parco con questa canzone nelle cuffie: Queen, Bohemian Rhapsody.


sagittarioSagittario (22 novembre-21 dicembre)
Non fuggire dall’amore, vivilo con tutta la forza del tuo essere. Veneralo e bacialo ogni giorno. Se ti rende infelice, lascia questa pazzia a qualcun altro e guarda nel giardino accanto.
La canzone per te: Muse, Madness.


capricornoCapricorno (22 dicembre-19 gennaio)
Lasciati andare. Non stare rintanato nella cuccia della tua mente. Hai bisogno di leggerezza e la troverai dove meno te la aspetti: in te stesso. Liberati da quei comportamenti che ti rendono l’animo pesante. La canzone perfetta per te: Kasabian, Bow.


acquarioAcquario (20 gennaio-18 febbraio)
Hai mai provato a lasciarti bagnare dal sole per un momento? Un raggio ti sfiora la guancia e senti il calore, solo grazie a un tuo desiderio. Provaci, Acquario, l’inverno è passato e tutto dipende da te. Un film che ti consiglio: Ruby Sparks, di Jonathan Dayton e Valerie Faris, o Ogni cosa è illuminata, diretto da Liev Schreiber.


pesciPesci (19 febbraio-20 marzo)
Stai pensando che è il momento di cambiare, ma hai paura. Non temere, tutti gli esseri umani migrano da un posto a un altro per cercare le migliori condizioni che la vita può offrire loro. Nessuno ti vieta di cercare ciò che è meglio per te. Attento ai consigli degli altri dati con leggerezza; fatti influenzare solo da chi ti conosce bene. Il libro che ti consiglio: Jonathan Coe, La casa del sonno.

Print Friendly, PDF & Email